La curiosa rivelazione di Darren Cahill su Nick Kyrgios: "È un falso mito"

Il coach ha parlato così del tennista australiano

by Mario Tramo
SHARE
La curiosa rivelazione di Darren Cahill su Nick Kyrgios: "È un falso mito"
© Patrick Smith/Getty Images

Il tennista australiano Nick Kyrgios fa sempre discutere, sia nel bene che nel male. Genio e sregolatezza, un talento che poco più di un anno fa ha ottenuto a Wimbledon il risultato più prestigioso della sua carriera, una finale Slam contro Novak Djokovic che ha fatto sognare i suoi tifosi.

Più volte Nick ha chiarito che potrebbe dire addio al tennis in caso di vittoria Slam, ma per adesso non è il caso e nessuno vuole fare a meno di un personaggio del genere nel circuito. Il 2023 per lui non è stato per nulla facile, Nick si è fermato a inizio stagione e ha subito un intervento chirurgico al ginocchio sinistro, poi è rientrato a Stoccarda cedendo nettamente a Wu Yibing ma si è fermato nuovamente a causa di un nuovo stop al polso.

Ovviamente Nick è scivolato molto indietro in classifica e il suo rientro in campo avverrà nel 2024 dove resta uno degli uomini più attesi, soprattutto nella sua Australia. Il coach di tennis Darren Cahill (coach del nostro Jannik Sinner) ha parlato in un'intervista di Kyrgios e ha rilasciato interessanti dichiarazioni al podcast Advantage Connors.

Durante una conversazione con altri esperti di tennis tra cui l'ex leggenda tennistica Jimmy Connors Brad ha svelato: "Quando vedi Nick hai la sensazione che non gli importi nulla della sfida, ma in realtà è un falso mito, non è affatto così.

Anzi in realtà secondo me gli importa anche troppo e lo noti quando litiga con la sua squadra, il suo box. Lui vuole davvero vincere, sente la sfida e vuole fare di tutto per portare a casa la vittoria". Poi ha esaltato Nick dichiarando: "Abbiamo bisogno di Nick nel circuito, lui porta un valore aggiunto in ogni torneo dove gioca.

Lui e tutti noi sappiamo che il tennis conta più di qualsiasi tennista ma attualmente è fermo e rappresenta una grande perdita. Può dare ancora molto al circuito e mi auguro che possa tornare presto. Spero che guarisca il prima possibile, gli auguro il meglio".

Nick attualmente è nel suo paese insieme all'ormai inseparabile compagna e ha dato ormai appuntamento alla prossima stagione.

Nick Kyrgios
SHARE