Jabeur sostiene Djokovic: "I primi 500 del mondo dovrebbero vivere di tennis"

La tennista tunisina si è detta vicina a tutti quei tennisti che hanno difficoltà a sostenere le spese derivanti da questo sport

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Jabeur sostiene Djokovic: "I primi 500 del mondo dovrebbero vivere di tennis"
© Matthew Stockman/Getty Images

Ons Jabeur si schiera con Novak Djokovic. La tennista tunisina, in conferenza stampa da San Diego, ha parlato delle difficoltà che molti tennisti affrontano nel guadagnarsi da vivere senza dover fare i conti con i costi "Siamo il terzo sport più seguito al mondo e solo pochi giocatori riescono a guadagnarsi da vivere.

Quando si fanno i conti, è incredibile. Vedo molti giocatori in difficoltà, come ho fatto io in passato, ma in uno sport bellissimo come questo, le persone dovrebbero poter guadagnare di più. Soldi per godersi la competizione e non per pensare a come pagare l'allenatore.

Forse i primi 500 giocatori dovrebbero essere pagati in modo tale da non doversi preoccupare di nulla se non di godersi il tennis", ha detto la due volte finalista di Wimbledon.

Jabeur sostenitrice della proposta di Djokovic

Come detto anche Djokovic ha alzato la voce su questo tema, a lui molto caro negli scorsi anni, soprattutto nel periodo nel quale il tennis, così come anche tutti gli altri sport, si è fermato per il covid.

Il 24 volte campione slam, per aiutare i suoi colleghi che devono fare i conti con i vari costi che devono affrontare, propose infatti una colletta per sostenere chi si trovava fuori dalla top 100. Il numero uno al mondo ha chiamato a rapporto i giocatori più ricchi, quelli nella top 10 del singolare e top 20 del doppio.

La sua proposta era la seguente: a secondo dello scaglione i seguenti giocatori dovrebbero donare una cifra che va dai 5 mila ai 30 mila euro per un totale di 1.050.000 dollari. Nole ha poi esteso l’invito anche ai tornei Masters 1000 e Slam: l’obiettivo era quello di poter consegnare 10 mila euro ad ogni tennista classificato tra la 101esima posizione e la 500esima: per gli slam il contributo sarebbe di 500 mila dollari e porterebbero l'ammontare a 4, 4.5 milioni di dollari.

Queste le fasce di donazione proposte: Doppisti nella top 20: 5 mila dollari ciascuno Dal numero 100 al numero 50: 5 mila dollari Dal numero 50 al 20: 10 mila dollari Dal numero 10 al 5: 20 mila dollari Dal numero 5 all'1: 30 mila dollari

SHARE