Lucia Bronzetti: "Sono dispiaciuta ma non triste. Credevo di poter vincere"

La giocatrice italiana ha raggiunto per la prima volta il terzo turno in uno Slam

by Antonio Frappola
SHARE
Lucia Bronzetti: "Sono dispiaciuta ma non triste. Credevo di poter vincere"
© Minas Panagiotakis/Getty Images

“Sono dispiaciuta ma non triste perché per me si chiude un ottimo torneo. Adesso c’è un po’ di amarezza perché ero riuscita a girare la partita e credevo di poterla vincere, ma lei in quel momento è stata molto brava.

Sono soddisfatta, e anche se anche avessi fatto quel punto del 5-2 nel terzo non vuole dire che l’avrei portata a casa, non si perde per un punto e comunque anche in quel caso avevo fatto la cosa giusta” . Lucia Bronzetti può ritenersi piuttosto soddisfatta del torneo disputato agli US Open.

La giocatrice italiana si è spinta per la prima volta in carriera al terzo turno in un torneo del Grande Slam battendo all’esordio la testa di serie numero 12 Barbora Krejcikova e liquidando in due set Eva Lys.

Lucia Bronzetti: "Mi sento molto migliorata"

Bronzetti è arrivata a un solo passo dagli ottavi di finale - ha avuto una palla per salire 5-2 nel terzo e decisivo set - ma le sue speranza di rimonta finale contro Qinwen Zheng si sono spente dopo aver perso il servizio sul 4-4, al termine di un lungo e complicato game.

“Mi sento molto migliorata, a inizio match mi sentivo un po’ sotto pressione poi sono cresciuta e c’è stato anche un momento in cui mi sentivo sopra. Anche questo è un segnale importante quando dall’altra parte della rete trovi giocatrici così forti.

Inoltre, a mio avviso lei vale molto più della sua classifica che ha, gioca bene, spinge tanto e non a caso sta facendo ottimi risultati” , ha spiegato Bronzetti in conferenza stampa e nelle parole riportate da Super Tennis.

“Il mio obiettivo adesso è tenere sempre questo atteggiamento, un’attitudine che mi possa permettere di giocare più punti possibili. Non sempre ci riesco purtroppo, ma quando ho quella serenità e quella lucidità sento di poter fare belle cose.

Sono ancora un po’ discontinua però questo è il mio obiettivo, e sono certa che mi aiuterà molto in futuro” , ha concluso la giocatrice azzurra.

Lucia Bronzetti
SHARE