Us Open - Daniil Medvedev fa ridere tutti a fine match: "C'era uno spettatore..."

Il russo è molto concentrato e raggiunge con pochi problemi gli ottavi a New York

by Luca Ferrante
SHARE
Us Open - Daniil Medvedev fa ridere tutti a fine match: "C'era uno spettatore..."
© Mike Stobe/Getty Images

Sereno, tranquillo e concentratissimo per volersi confermare a New York, visto il trionfo che ha ottenuto nell'edizione 2021. Daniil Medvedev ha raggiunto con pochissimi problemi la seconda settimana agli Us Open, regolando anche l'argentino Sebastian Baez in tre set.

Dopo aver dominato i primi due parziali con un doppio 6-2, il russo ha faticato maggiormente nel terzo: il sudamericano, vincitore dell'Atp 250 di Winston-Salem prima della competizione a Flushing Meadows, ha cercato di non mollare e si è arresto soltanto al tie-break per 8-6.

Ora il nativo di Mosca proverà a prendersi la rivincita contro Alex De Minaur, che lo ha sorprendentemente sconfitto al Master 1000 di Toronto in Canada.

Risate a fine match

Medvedev ha voluto scherzare a fine match su un episodio che lo ha un po' infastidito durante la partita, ai microfoni degli organizzatori del torneo: "Grazie a tutti quelli che non hanno urlato tra la mia prima e seconda di servizio" ha bacchettato subito il pubblico.

Poi ha raccontato: "C’era però uno spettatore, magari ha una fidanzata o una moglie che non so come dormirà… Era particolarmente su di giri e trascorrerà la notte nel dire 'Vamos, vamos, vamos' senza mai fermarsi.

Mi spiace per lui" ha evidenziato ridendoci su.

Il russo ha anche analizzato la prestazione mostrata sull'Arthur Ashe Stadium: "Mi sembrava che stessimo giocando bene entrambi, anche nei primi due set.

Ho giocato meglio di lui sui punti importanti, tutto stava andando per il verso giusto. Nel terzo parziale ha alzato un po' il suo livello per rendere la partita ancora più dura. Un po' di fortuna e qualche buona giocata da parte mia mi hanno mantenuto nel set ed è bello non finire alle 4 del mattino" ha concluso.

Us Open Daniil Medvedev
SHARE