Wawrinka confessa: "Voglio vincere un altro torneo prima del ritiro"

Il tennista ha parlato così in conferenza stampa

by Mario Tramo
SHARE
Wawrinka confessa: "Voglio vincere un altro torneo prima del ritiro"

Nonostante l'età che avanza ci sono diversi tennisti che continuano a giocare inseguendo la loro passione. Abbiamo visto in queste ore Venus Williams, vincere a 43 anni contro una Top 20 ed emozionarsi nel post match.

Non solo lei perché nel maschile vediamo casi sempre più interessanti come quelli di campioni come Dominic Thiem o anche più esperti come Andy Murray e Stan Wawrinka. Dopo esser crollato in classifica lo svizzero è pian piano rientrato e quest'anno ha fatto una finale ad Umago ed è tornato recentemente nella Top 50 mondiale.

Lo svizzero non vuole fermarsi e dopo la vittoria al primo turno di Cincinnati su Brandon Nakashima (padrone di casa) Stanislav ha svelato le sue sensazioni. Ecco le sue parole nello specifico: "Questi primi giorni sono stati difficili un po' per tutti, ha piovuto per diverso tempo ed i match sono stati interrotti a più riprese.

Certamente è più semplice se riparti da una situazione di vantaggio, ma per me la cosa più importante era essere attivo e combattere fin dall'inizio. Ho cercato di essere aggressivo e sono contento, nel complesso credo sia stata una buona sfida.

Il livello era buono", come ha sottolineato ai microfoni di Tennis Channel. Stan ha parlato anche del suo rientro totale alle competizioni ed ha dichiarato: "Finora sta andando bene, sto giocando molto bene e mi sento a mio agio in campo.

Ora la priorità è vincere i match, avanzare nei tornei ma sono consapevole che è una cosa difficile per chiunque. Nel prossimo turno gioco contro Frances Tiafoe e sarà durissima. Lei è un amico e un buon rivale da affrontare.

Sarà un bel match. Top 50? È una cosa passo dopo passo, ogni giorno lavoro per migliorare, vorrei essere più in alto ma ho 38 anni ed è complicato. Alla fine lavoro solo su me stesso, magari si lavora anche a lungo termine ma la priorità è che ciò che accadrà domani.

Se fai tutto con disciplina e con passione e sorriso riuscirai a migliorare". Infine su Umago: "Era una sfida molto sentita per me, la verità è che mi piacerebbe vincere un altro torneo prima di ritirarmi. Credo che sto andando nella direzione giusta". Photo Credit: EPA

SHARE