Aryna Sabalenka spiega il motivo per cui ha 'abbandonato' il doppio

La bielorussa è tornata a parlare di un argomento per lei delicato

by Mario Tramo
SHARE
Aryna Sabalenka spiega il motivo per cui ha 'abbandonato' il doppio

È cominciato da poche ore il Masters 1000 di Montreal, Open del Canada che vedrà protagoniste alcune delle migliori tenniste al mondo. Con questo torneo comincerà nuovamente la sfida per la posizione numero uno al mondo con la polacca Iga Swiatek che sta provando a difendersi negli ultimi mesi dagli assalti di Aryna Sabalenka ed Elena Rybakina.

Mentre lo scorso anno vedevamo un netto dominio della polacca ora il circuito è molto più equilibrato e c'è la sensazione che prima o dopo possa esserci il sorpasso. Quello che tutti non ricordano è che la Sabalenka, oltre a essere numero due al mondo, è stata anche un'ottima tennista di doppio, ed anzi ha ottenuto più che discreti risultati, diventando anche numero uno al mondo nella categoria.

Aryna ha vinto tornei dello Slam come gli Us Open 2019 e gli Australian Open 2021, entrambi nel doppio ma è da un po' di tempo che la venticinquenne bielorussa non sta più giocando tornei di doppio. Nello specifico l'atleta non disputa un torneo di doppio dal torneo di Adelaide di inizio stagione.

In quella circostanza faceva coppia con Lidziya Marozava. In una delle ultime conferenze stampa Aryna ha spiegato i motivi di questa scelta, e ha riferito le seguenti dichiarazioni: "È davvero difficile per me prendere questa decisione ma ho capito di fare ciò in un periodo dove il doppio funzionava e il singolare no.

La realtà è che per giocare bene in singolare e in doppio spendi davvero molta energia e fatichi a rendere. Stai spendendo così tanto, dovresti essere forte fisicamente e mentalmente ma viene distratto dal singolare o dal doppio".

Aryna ha continuato: "Mentalmente è difficile, vinci in singolare e perdi nel doppio e sei delusa per la sconfitta o viceversa e non riesci a gestire tutto. La realtà è che è dura ma non puoi essere la migliore in entrambi le categorie, devi scegliere.

Tra le tenniste nel circuito rispetto molto Jessica Pegula e Cori Gauff perché stanno riuscendo a fare bene in entrambe le superfici, ma al momento mi risulta difficile". Photo Credit: Reuters

Aryna Sabalenka
SHARE