Atp Halle, Alexander Bublik attende Andrey Rublev in finale: le parole dei tennisti

Il numero due di Russia supera Bautista Agut e raggiunge Bublik nella finale del torneo '500'

by Martina Sessa
SHARE
Atp Halle, Alexander Bublik attende Andrey Rublev in finale: le parole dei tennisti

Ad Halle è una finale (quasi) tutta russa. Andrey Rublev, testa di serie numero quattro del torneo ‘500, ha sconfitto in due set lo spagnolo Roberto Bautista Agut con il risultato di 6-3, 6-4. Per il quarto anno consecutivo, il russo ha raggiunto un ultimo atto in un torneo, ma è la seconda volta che accade sull’erba, una superficie meno adatta al suo stile di gioco: fu sempre ad Halle, nel 2021, persa contro Ugo Humbert.

“È una grande sensazione. La mia seconda finale sull’erba. Non mi aspettavo di arrivare in finale quest’anno. È erba, non sai mai cosa aspettarti su questa superficie. Questa settimana sono in finale, quindi sono davvero felice”, ha detto il numero due di Russia nel discorso che ha seguito la vittoria in semifinale, che domenica punterà ad avere un titolo 500 su tutte e tre le superfici.

Perché una finale (quasi) tutta russa? Perché, per il titolo, affronterà Alexander Bublik, tennista russo naturalizzato kazako.

Le parole di Bublik

Il tennista di Gatcina ha sconfitto in due set Alexander Zverev, con il risultato di 6-3, 7-5.

Una sfida tra Sascha, che ha visto un netto vincitore: il kazako ha messo su una grande prestazione, fatta di costanza e di colpi spettacolari. “Il lavoro non è finito, c'è un'ultima partita”, ha detto Bublik ai microfoni dell’Atp Tour al termine della sua semifinale.

“Sono felice ma cerco di rimanere concentrato. Ho provato a fare il mio gioco e sono davvero contento della vittoria di oggi. Giocare con Sascha è davvero dura e sono stato un po' fortunato nei momenti chiave. Quando giochi contro un top player come Sascha, hai bisogno di tutte le armi per arrivare all’obiettivo”, ha detto il tennista kazako.

Ad Halle, Bublik ha conquistato la prima finale di un torneo ‘500’: domenica, c’è la possibilità che conquisti il suo primo titolo ‘500’, dopo il primo ‘250’ a Montpellier. Photo credits: Getty Images

Alexander Bublik Andrey Rublev
SHARE