Bertolucci-Panatta, che scambio sui social: "Ricordate al vecchio che l'uomo balla"

I due ex tennisti fanno divertire i tifosi su Twitter

by Luca Ferrante
SHARE
Bertolucci-Panatta, che scambio sui social: "Ricordate al vecchio che l'uomo balla"

I due non perdono mai occasione per 'beccarsi' sui social e far divertire anche i tifosi. Adriano Panatta e Paolo Bertolucci hanno fatto la storia del tennis italiano (indelebile per gli appassionati storici di tennis la vittoria della Davis Cup nel 1976) e continuano a essere sulla scena come commentatori.

Recentemente, gli ex giocatori si sono bacchettati su Twitter in merito a una cena che è avvenuta a Parigi, a Le Fouchet’s sugli Champs-Elysées. I protagonisti del grande evento a tavola, organizzato dall'ex atleta iraniano Mansour Bahrami, sono stati lo stesso Panatta con Bjorn Borg e John McEnroe.

Il tutto è stato raccontato dal 72enne romano in un'intervista rilasciata a Repubblica: "È stato tutto molto carino, finché McEnroe non si è messo a suonare la chitarra... Fedele alla mia regola ferrea, l’uomo non balla mai, io sono rimasto seduto" ha rivelato.

La frase non è passata inosservata all'amico di sempre Bertolucci, che sui social lo ha punzecchiato con questo messaggio: "In relazione alle ultime interviste rilasciate a Parigi, vorrei ricordare al vecchio Adriano Panatta che l’uomo, quello vero, balla.

E balla anche molto bene" ha commentato.

Bertolucci e Panatta divertono i fan

Il botta e risposta a distanza è proseguito e Panatta si è tolto qualche sassolino e ha affermato: "Fa sempre il fenomeno spacciandosi grande esperto di vini.

Ebbene, questo è quello che ho bevuto nella cena a Parigi. Ma non puoi capire".

Bertolucci ha concluso con un messaggio piuttosto particolare: "Meno 24 giorni ai 73 anni del mio caro Adriano Panatta".

Come sempre, gli appassionati hanno sorriso e si sono molto divertiti a leggere le conversazioni dei due sui social.

SHARE