Svitolina: "Sabalenka? Ho affrontato tenniste russe nelle ultime partite, quindi... "

La giocatrice ucraina vuole continuare a stupire al Roland Garros

by Antonio Frappola
SHARE
Svitolina: "Sabalenka? Ho affrontato tenniste russe nelle ultime partite, quindi... "

Il match tra Elina Svitolina e Daria Kasatkina è terminato con un timido saluto a distanza e non con una stretta di mano che avrebbe sicuramente meritato la giocatrice russa per aver espresso senza paura la sua idea contro la guerra in Ucraina.

Quella di Svitolina è una presa di posizione condivisa con i suoi connazionali; presa di posizione che però non le ha impedito di apprezzare il coraggio di Kasatkina in conferenza stampa. “Sono davvero grata per la posizione che ha preso.

Ha dimostrato di essere davvero una persona coraggiosa a dire quelle cose pubblicamente, cosa che molti giocatori non hanno fatto. È davvero una ragazza coraggiosa” , ha ammesso Svitolina.

Svitolina su Sabalenka: "Non cambierà nulla per me"

L’ucraina sfiderà ai quarti di finale Aryna Sabalenka, che ha deciso di non parlare della guerra in conferenza stampa dopo le continue domande ricevuto nel corso della prima settimana.

“Ho giocato le ultime due partite contro tenniste russe, quindi non cambierà nulla per me. Sarà tutto uguale. Obiettivi? In questo momento non ho la stessa pressione di prima. Ovviamente mi metto molta pressione da sola perché voglio vincere uno Slam.

Questo è l'obiettivo finale per me. Nessuno si aspettava questo risultato, e questo mi aiuta. Non difendo nessun punto, mi sento più libera. In questo momento cerco di ascoltare il mio corpo e prendo molto seriamente la fase di recupero.

Devo stare attenta, non sai mai come reagirà il tuo corpo a una lunga pausa. Bisogna anche gestire lo stress durante le partite" . Il pubblico francese, probabilmente anche a causa della relazione con Gael Monfils, ha deciso di schierarsi dalla parte di Svitolina dal primo turno.

"Mi supportano dalla mia prima partita, sono davvero speciali. Io e Gael siamo sposati da un paio d'anni, ma non mi aspettavo questo supporto. Sono grata che il pubblico faccia il tifo per me" . Photo Credit: Getty Images

Roland Garros
SHARE