Iga Swiatek suona la carica: "Mi sento sempre meglio in campo"

La giocatrice polacca ha inflitto un doppio 6-0 alla sua rivale

by Antonio Frappola
SHARE
Iga Swiatek suona la carica: "Mi sento sempre meglio in campo"

Tutto troppo facile per Iga Swiatek. La numero uno WTA non ha perso nemmeno un game contro Xinyu Wang - si tratta del quarto bagel inflitto alle sue rivali in questa edizione del Roland Garros - e ha conquistato l’accesso agli ottavi di finale.

La giocatrice polacca non sarà nemmeno costretta a fare i conti nella parte alta del tabellone con una delle poche tenniste in grado di metterla seriamente in difficoltà, perché Elena Rybakina ha annunciato il forfait ancora prima di scendere in campo per il suo match di terzo turno.

La pressione potrebbe però giocare un ruolo fondamentale nelle fasi finali del torneo: in ballo ci sono la prima posizione del ranking e la difesa del titolo.

Swiatek commenta il doppio bagel inflitto a Wang

“Aspetti positivi? Il modo in cui ho mantenuto alta la concentrazione per tutta la partita.

Continuo a sentirmi sempre meglio in campo ed era quello che volevo ottenere a inizio torneo. Sono contenta di essere stata composta per l'intera partita" , ha detto Swiatek in conferenza stampa. "Nelle prime due partite ho lottato con le condizioni di gioco, ma oggi sono stata in grado di controllare meglio la palla.

Voglio essere pronta in ogni situazione. Non credo sia un problema per me vincere così facilmente una partita, cerco di pensare agli aspetti positivi e la mia fiducia cresce" . Swiatek non ha vissuto uno dei migliori momenti in carriera a inizio stagione, quando ha lasciato gli Australian Open agli ottavi di finale.

Una sconfitta dura da digerire, che ha però aiutato la polacca. "Durante la preseason pensi molto. L'anno scorso non pensavo a quello che dicevano gli altri ed è stato facile gestire le aspettative. Al termine della stagione ho avuto il tempo di riflettere e pensare a quello che è successo.

In Australia è stato difficile interrompere questo circolo. Cercherò di fare qualcosa di diverso la prossima volta. Mi sentivo osservata, perchè per la prima volta iniziavo la stagiona da numero uno. Tutti quei pensieri mi hanno condizionata.

A volte è difficile gestire la pressione ed essere al top per molto tempo. Ma durante la stagione avrai sempre degli alti e bassi: devi semplicemente accettarlo. Sto lavorando duramente per cercare di eliminare tutte queste cose e concentrarmi solo sul tennis" . Photo Credit: Reuters

Iga Swiatek
SHARE