Gaston: "Multa eccessiva. Ho pagato caro il mio errore, ero molto frustrato"

Il francese ha voluto chiarire la sua posizione in conferenza stampa

by Antonio Frappola
SHARE
Gaston: "Multa eccessiva. Ho pagato caro il mio errore, ero molto frustrato"

Hugo Gaston è entrato nell’occhio del ciclone a causa di un gesto piuttosto antisportivo compiuto al Masters 1000 di Madrid durante il match con Borna Coric. In una delle fasi più delicate dell’incontro, il francese ha lasciato cadere volontariamente la pallina dalla tasca nella speranza di poter ripetere un punto ormai perso.

Stando a quanto riportato dal quotidiano L’Equipe, Gaston avrebbe ricevuto una multa pari a 144mila dollari per quanto accaduto. L’ATP ha voluto utilizzare il pugno duro e lanciare un chiaro messaggio a tutti i protagonisti del Tour.

Gaston, dopo aver perso all’esordio al Roland Garros contro Alex Molcan, ha chiarito la sua posizione in conferenza stampa.

Gaston e la multa ricevuta dopo il torneo di Madrid

"Voglio innanzitutto chiarire la situazione.

Non ho parlato sui social media perchè sapevo che avrei ricevuto molte domande qui. Molte persone hanno detto che ho provato a imbrogliare, cosa assolutamente sbagliata. Non sempre riesci a controllare le tue azioni, capita a tutti i tennisti.

Era frustrazione. Ho anche sentito che si tratta di un'azione ripetuta nel tempo e che per questo motivo ho ricevuto la multa. Ma non ho mai fatto quel genere di cose" , ha spiegato il francese. "Ho chiesto scusa al mio avversario al termine del match.

Il giudice di sedia non aveva visto quello che era accaduto. Ovviamente non è una cosa bella da fare, ma ero davvero frustrato. Non stavo barando e non avrei mai giocato di nuovo quel punto. Mi sono scusato con la Federazione.

Riconosco di aver fatto una cosa sbagliata. Non mi rende felice leggere tutte queste cose sui giornali, ma questa è la vita e non sempre reagisci come dovresti. Ho fatto un errore e ho pagato. Questo episodio mi farà crescere.

La multa è eccessiva, ma dovevo controllarmi. Molti giovani non riescono a guadagnare in un anno l'importo della multa che ho ricevuto, quindi è complicato... Non sono un tennista che si arrabbia facilmente. Tutti mi conoscono e sanno chi sono, quindi non mi preoccupo " , ha concluso Gaston. Photo Credit: AFP

SHARE