Giorgi supera la francese Cornet: "Avevo l'intero stadio contro. Non è stato facile"

L'azzurra dopo la vittoria nel match inaugurale del Roland Garros parla del clima che accompagnato la sfida con Cornet

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Giorgi supera la francese Cornet: "Avevo l'intero stadio contro. Non è stato facile"

Buona la prima per Camila Giorgi, che sul Philippe Chatrier, nel match di esordio del Roland Garros, supera la giocatrice di casa Alize Cornet, numero 59 del ranking Wta. La marchigiana è apparsa fin dai primi punti in controllo del match, dominando il gioco con aggressività.

Non brilla al servizio l'azzurra, ma fa peggio la francese, che ha avuto un rendimento molto altalenante al servizio con sei doppi falli, perdendo i punti nei momenti cruciali. Seppur con qualche minuto di amnesia, l’ex campionessa del Canada Open è riuscita a portare a casa un match per nulla scontato.

Giorgi analizza il match vinto contro Cornet

"E’ stata una partita solida. All’inizio non è stato facile. Ho fronteggiato una tennista che ha un gioco diverso dal mio. Non era facile prendere ritmo. Poi quando ho iniziato a muovere la palla e fare il mio gioco è andata bene.

Quella è stata la chiave anche nel secondo set. Sono stata aggressiva. Ad un certo punto mi ero un po’ persa e stavo giocando alla difensiva. Poi sono tornata e ho giocato al mio livello. Giocare qui a Parigi è fantastico.

E’ stata una bellissima partita oggi, in tutti sensi, perché non era facile con uno stadio contro. E’ stata una giornata positiva", ha spiegato la 31enne azzurra. Poi parla delle sue condizioni fisiche, che non appaiono ancora del tutto superate: “Sto rientrando gradualmente in forma.

Il problema non va via da un giorno all’altro, quindi è un processo lungo, però va bene, ci stiamo lavorando e la mia squadra si sta prendendo cura di questa cosa. Però posso dire che sta migliorando", ha infine rassicurato la numero uno italiana.

Giorgi, il cui miglior risultato nell’Open di Francia è un ottavo di finale raggiunto lo scorso anno, affronterà Jessica Pedula, che ha superato Danielle Collins, in un derby tutto americano. Photo Credit: Wta

Roland Garros
SHARE