Kostyuk, sfogo contro il pubblico: "Le persone qui sono state imbarazzanti"

Le due tenniste si sono affrontate a Parigi

by Mario Tramo
SHARE
Kostyuk, sfogo contro il pubblico: "Le persone qui sono state imbarazzanti"

Era uno dei match più attesi della giornata e ha senza dubbio rispettato le attese. La sfida tra Aryna Sabalenka e Marta Kostyuk destava curiosità in tutto il mondo e non specificamente per il match in campo. Ucraina e Bielorussia, due paesi che vivono un particolare momento storico e più volte l'ucraina Kostyuk aveva sottolineato il suo astio nei confronti delle tenniste russe e bielorusse.

Il match come prevedibile è stato senza storia e la numero due al mondo ha controllato e dominato dall'inizio alla fine, sfida conclusa con il risultato di 6-3;6-2. Prima del match le due donne non hanno fatto la consueta foto di rito mentre a fine sfida Marta ha rifiutato di stringere la mano alla collega.

Stavolta il pubblico ha deciso di prendere posizione e a sorpresa ha subissato di fischi la giovane ucraina. A fine gara la tennista si è sfogato ed ha rilasciato interessanti dichiarazioni: "Non mi aspettavo tutto questo.

Non ho alcuna reazione a riguardo ma devo dire che onestamente le persone del pubblico sono state imbarazzanti. Voglio sapere come si sentiranno riguardo ai fischi tra dieci anni, quando la guerra sarà finita. Sinceramente non credo che si sentiranno bene su questa cosa".

La reazione di Aryna Sabalenka nel post match

A fine gara Aryna si è inchinata al pubblico ed ha continuato senza problemi. La bielorussa è una delle favorite alla vittoria finale e a riguardo ha commentato: "È stata una sfida molto dura, soprattutto emotivamente.

E sinceramente non ho capito i fischi, anzi inizialmente pensavo fossero contro di me. Sono rimasta molto sorpresa ma devo dire che ho sentito il supporto del pubblico, quindi posso solo dire grazie. Marta? Capisco perché non ci stringe le mano, posso solo immaginare ciò che sta accadendo alle tenniste ucraine e so che non è una questione personale.

Sinceramente non penso che meritasse i fischi". Ora testa al prossimo turno per Aryna Sabalenka che prosegue indisturbata il suo cammino. Photo Credit: Getty Images

SHARE