Roma, il bilancio di Fabio Fognini: "Torneo positivo. Sul futuro ribadisco..."

Il tennista ligure si ferma al terzo turno, dopo aver ricevuto una wild card per il tabellone principale

by Martina Sessa
SHARE
Roma, il bilancio di Fabio Fognini: "Torneo positivo. Sul futuro ribadisco..."

Il percorso da sogno di Fabio Fognini a Roma si è fermato al terzo turno. Entrato nel tabellone principale grazie ad una wild card, dopo aver sconfitto Andy Murray e Miomir Kecmanovic rispettivamente nel primo e nel secondo turno, con successi netti in entrambi i casi, al terzo match il tennista azzurro è stato sconfitto da Holger Rune: due set hanno messo la parola fine alla permanenza, nel tabellone di singolare, con il risultato di 6-4, 6-2.

Dopo la sconfitta, l’ex numero uno d’Italia ha fatto un bilancio del suo tennis e della sua settimana a Roma. “Il bilancio di questo torneo è sicuramente positivo. Non sono arrivato al 100%, perché il venerdì prima non stavo bene, ma con il team abbiamo deciso di provarci, non mi andava di sprecare questa wild card.

Poi giorno dopo giorno mi sono sentito sempre meglio. La via della guarigione è ancora lunga, ma non disputavo una gara ufficiale da tanto tempo”, ha dichiarato Fabio Fognini in conferenza stampa dopo la sconfitta contro il danese, come riportato da ANSA.

Il futuro

In una partita che prometteva scintille, come quella tra Fabio Fognini e Holger Rune, in realtà si è dato vita ad una sola contestazione da parte del giocatore di casa su una palla chiamata fuori, mentre era sotto di un break sul 2-1 nel primo set: “Per me era buona.

Quella chiamata avrebbe indirizzato il game, non il set”. Sul futuro chiarisce: “Ritiro? Ribadisco che prenderò una decisione a fine anno. Il mio tennis non rispecchia il mio ranking: è frutto di altri fattori, tra cui gli infortuni”, ha aggiunto il tennista ligure.

Il tennista non ha mai parlato davvero di ritiro, non ha fissato una data e non ha dato alcun comunicato ufficiale, ma un indizio ai fan l’ha lasciato, all'inizio di questa stagione, che sembrava già complicato.

Dopo essere uscito di scena dal torneo in Nuova Zelanda, a gennaio, ha scritto sui social: “Sfortunatamente è tempo di dire addio. Grazie per il calore benvenuto e per i bei ricordi in questi 15 giorni”. Photo credits: Imago

Fabio Fognini
SHARE