Naomi Osaka ha un sogno: "Vorrei che mio figlio mi vedesse vincere il Grande Slam"

La tennista giapponese dopo alcuni mesi di silenzio fa un annuncio che rende felici i suoi fan

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
Naomi Osaka ha un sogno: "Vorrei che mio figlio mi vedesse vincere il Grande Slam"

Lo scorso 11 gennaio Naomi Osaka annunciò al mondo una splendida notizia “Diventerò madre”. Sulla giocatrice giapponese, numero uno al mondo nel 2019 e vincitrice di quattro Slam (due Australian Open e due Us Open) c'erano ragionevoli dubbi sulla possibilità, che una volta messo al mondo un figlio, potesse allontanarsi definitivamente dal Tennis professionistico.

La 25enne invece, in una chiacchierata con il Daily Mail, ha spiazzato tutti promettendo un ritorno sui campi da gioco non appena sarà in grado di giocare. Una bellissima notizia per tutti i fan della tennista nipponica, che in passato ha spesso avuto un rapporto contrastante con questo sport, denunciando l’enorme pressione che comporta giocare a livelli così alti.

Non sono stati anni facili per la tennista giapponese, dopo le vittorie Slam: tra problemi fisici e depressione, la costanza è mancata e di conseguenza i risultati. Ora però quelle nuvole sono lontane, ed hanno fatto spazio a una rinnovata passione, che si alimenta dentro di lei.

Un sogno che vuole condividere con tutti:

Il sogno dopo la maternità di Naomi Osaka

“Sono sicura che tornerò. Questi mesi lontani dal tennis mi hanno fatto riconciliare con questo sport e provare un amore genuino per il gioco a cui ho dedicato tutta la mia vita.

Sono in una fase di riposo, ma mi sento competitiva. Penso di poter vincere il Grande Slam, e il mio sogno è che mio figlio mi veda farlo. Ho intenzione di tornare sul circuito nel 2024" ha infine confessato Osaka. Naomi intanto è molto attiva nei suoi affari extra campo ed ha stretto una nuova collaborazione con il marchio di intimo Victoria’s Secret per la creazione degli indumenti da notte realizzati in modo sostenibile e che siano confortevoli.

L’ultima apparizione invece della nipponica in un campo di tennis risale al settembre del 2022, sconfitta nel secondo turno del torneo di Tokyo per mano di Haddad Maia; l’ultima presenza, invece, in un torneo Slam è la brevissima parantesi agli Us Open, sconfitta all’esordio dalla statunitense Danielle Collins.

Ora però ne abbiamo la certezza, Naomi tornerà nel 2024 e lo farà per essere competitiva ai massimi livelli. Photo Credit: Getty Images

Naomi Osaka
SHARE