Swiatek annichilisce Raducanu. La britannica: “È più avanti di me fisicamente”



by GIUSEPPE MIGLIACCIO

Swiatek annichilisce Raducanu. La britannica: “È più avanti di me fisicamente”

Nonostante l'annunciato cambio di prospettiva, attraverso il quale spera di ottenere migliori risultati concentrandosi maggiormente sulla propria carriera, per il momento Emma Raducanu sente di essere ancora tanto indietro.

E il campo dà prova dei pensieri della tennista britannica, estromessa in maniera più che netta dal torneo di Indian Wells. Sua giustiziera è stata la numero uno del mondo Iga Swiatek, che si è imposta con un secco 6-3 6-1.

Al termine della partita, Raducanu ha espresso chiaramente la sua deficitaria condizione atletica rispetto alla sua avversaria: “In generale, mi sembra che fisicamente sia molto più avanti di me al momento”, ha ammesso Raducanu.

“Penso di essere riuscita a rimanere competitiva all'inizio del primo set, ma poi credo che i primi tre giochi siano durati più di 20 minuti. Abbiamo avuto degli scambi epici e penso che la mia difesa sia migliorata.

Ma questo significava che dovevo correre” .

Raducanu: “Ho acquisito grande fiducia”

Al netto della pesante sconfitta per mano di Iga Swiatek, Emma Raducanu non si abbatte e cerca di ricavare il meglio dall’esperienza di Indian Wells, conclusasi agli ottavi di finale.

Prima di fare un bilancio di questo primo scorcio di 2023, però, la giovane campionessa britannica ha ripercorso la partita contro la numero uno del mondo, ponendo l’attenzione anche sulle particolari condizioni climatiche affrontate sul cemento californiano: “Credo che in quelle condizioni sia strano come si possa pensare di giocare in due partite diverse.

L'ho affrontata a Stoccarda al coperto, sul veloce, sulla terra battuta, e l'ho affrontata all'aperto, in notturna, su questi campi. Sì, per me è stato come se fossero due partite diverse, perché lì, al coperto, la palla non si muove con il vento, passa e basta.

Qui la palla si muove un po', devi essere in posizione” . Dopo l’exploit agli US Open 2021, si prevedeva un brillante futuro ai vertici per Emma Raducanu, la quale, al contrario, non ha spiccato il volo. Ora, però, ha deciso di voltare pagina e già arrivano i primi segnali incoraggianti per lei: “Il primo set è stato molto combattuto, sono contenta di essere stata solida nei momenti importanti del match.

Poi all'inizio del secondo set ho avuto una striscia positiva di 8 punti. Ho acquisito grande fiducia e ho trovato energia e sicurezza in me stessa” . Photo Credit: Getty Images

Indian Wells