Monfils avverte: “Se mi infortuno di nuovo, si chiuderà il sipario”

Il francese è uscito subito di scena a Indian Wells dopo un lungo periodo ai box

by Giuseppe Migliaccio
SHARE
Monfils avverte: “Se mi infortuno di nuovo, si chiuderà il sipario”

La carriera di Gael Monfils potrebbe chiudersi da un momento all’altro. Il francese lo sa bene ed è per questo che, in una intervista rilasciata a L'Équipe, ha parlato in maniera schietta e sincera. “L’obiettivo è andare alle Olimpiadi l’anno prossimo, ma ho paura di qualcosa: se mi infortuno un’altra volta, è finita.

In quel momento si chiuderà il sipario. So di essere in una nuova fase ─ ammette Monfils ─ il fatto di essere diventato padre cambia tutto, mi ha fatto passare molto più tempo a casa, avere una vita normale, e la verità è che l'esperienza mi è piaciuta” .

La paternità ha dunque cambiato radicalmente la visione della vita del tennista transalpino, protagonista di un rientro amaro nel circuito dopo sette mesi di assenza. Lo scenario da lui scelto per il ritorno in campo è stato il Masters 1000 di Indian Wells, che lo ha visto uscire di scena immediatamente per mano dell’australiano Jordan Thompson (6-3 6-1).

Monfils racconta: “Sono stato benedetto”

Appena un giorno fa, Gael Monfils aveva rilasciato altre dichiarazioni, stavolta al sito ufficiale dell’ATP.

Alla vigilia del tanto agognato ritorno in campo, il 36enne parigino aveva manifestato tutta la sua adrenalina nel tornare nel circuito, anche se la sua presenza in California significava allontanarsi per la prima volta dalla sua piccola Skaï, la primogenita avuta con Elina Svitolina.

“È passato molto tempo. Non mentirò, mi mancava essere nel tour giocando, gareggiando, sfidando me stesso. Indian Wells è fantastico perché hai dei fan molto vicini sul campo di allenamento. Puoi sentire l'energia.

Sono stati sicuramente [emozionanti] per me i pochi giorni in cui sono stato qui finora. Mi sono sentito benissimo e fortunato di poter davvero tornare in forma per riviverlo di nuovo” . Sulla nuova vita da papà e il primo allontanamento da sua figlia Skaï: “Sono stato con lei sin dal primo giorno e ora tornare in campo è un'esperienza diversa per me.

Sono stato benedetto. Finora è sana e anche io sono tornato in forma e in salute. Ho solo vibrazioni positive venendo qui. Infortunio durante la gravidanza? Tempismo perfetto, ho avuto la possibilità di stare con mia moglie alla fine della gravidanza e sostenerla, perché non è mai facile” . Photo Credit: Official Instagram Gael Monfils

Indian Wells
SHARE