Tartarini su Lorenzo Musetti: "L’importante è lasciarsi alle spalle questa trasferta"

L'allenatore del giovane tennista italiano ha parlato della complicata prima parte di stagione

by Antonio Frappola
SHARE
Tartarini su Lorenzo Musetti: "L’importante è lasciarsi alle spalle questa trasferta"

Lorenzo Musetti ha compiuto 21 anni lo scorso 3 marzo. Il talento di Carrara ha vissuto un complicato inizio di stagione e ha ottenuto una sola vittoria in Sud America dopo essere stato eliminato al primo turno degli Australian Open.

I tornei disputati sulla terra battuta in Argentina, Brasile e Cile non hanno sortito gli effetti desiderati, ma la trasferta americana offrirà al tennista italiano la possibilità di rialzare la testa. Musetti parteciperà ai Masters 1000 di Indian Wells e Miami nelle prossime settimane: l’obiettivo è quello di tornare a giocare un tennis brillante ed efficace.

Tartarini: "Musetti? Speriamo di rialzarci presto"

"Ora l’importante è lasciarsi alle spalle questa trasferta, negativa dal punto di vista dei risultati, ma che ha offerto comunque qualche spunto. Siamo arrivati pensando di trovare condizioni diverse: palle, campi, una terra più simile a quella europea.

Invece si sono rivelate diverse in ogni torneo. A Buenos Aires si sentiva in forma, ha vinto la prima partita contro Pedro Cachin pur non giocando bene e poi ha perso il secondo match. Ha accusato quella sconfitta e da lì ha cominciato a trovare maggiori difficoltà d’ambientamento e ad assumere un atteggiamento molto negativo" , ha spiegato il suo storico allenatore Simone Tartarini in un'intervista esclusiva rilasciata al Corriere dello Sport.

"Andremo a Indian Wells e speriamo di rialzarci presto. Ha bisogno di metabolizzare, di capire e e di scrollarsi di dosso negatività e pressione che lui stesso contribuisce a crearsi. Deve tranquillizzarsi e ripartire da lì.

I suoi 20 anni gli fanno affrontare le cose con grande entusiasmo, dall’altro lato alla prima difficoltà tende a demoralizzarsi. E’ giovane, ha pressioni, altre se ne mette. Questi alti e bassi nascono anche da come si riescono a gestire queste cose e per un ragazzo di 20 anni è tutto più complicato" .

Musetti ha già raggiunto Indian Wells e ha iniziato ad allenarsi sui campi in cemento del BNP Paribas Open. Il prossimo lunedì verrà effettuato il sorteggio del primo Masters 1000 del 2023. Photo Credit: Reuters

Lorenzo Musetti
SHARE