Iga Swiatek felice per la vittoria: "È andata anche meglio del previsto"

La tennista ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria del torneo

by Mario Tramo
SHARE
Iga Swiatek felice per la vittoria: "È andata anche meglio del previsto"

La numero uno al mondo Iga Swiatek torna a vincere. Nella giornata di ieri la campionessa polacca ha vinto l'edizione del Wta Doha 2023, lasciando letteralmente le briciole all'avversaria, la testa di serie numero due Jessica Pegula.

Un match senza storia con la polacca che ha lasciato solo tre game in un chiarissimo 6-3;6-0. Bella vittoria per Iga che elimina parzialmente la delusione per la clamorosa eliminazione agli Australian Open, match che l'ha vista cadere agli Ottavi di finale.

Al termine del match Iga ha parlato così in conferenza stampa: "La formula del successo? Sinceramente non lo so. Sono felice di essermi riuscita ad adattarmi velocemente alle nuove condizioni, sono persino sorpresa dei miei risultati.

Finalmente ho trovato equilibrio rispetto all'inizio della stagione, penso che questo torneo mi darà fiducia. Voglio andare avanti passo dopo passo e sono felice di aver vinto questa finale". Poi ha proseguito: "Non so se si tratta del mio miglior tennis, in Australia la superficie era molto veloce e sapevo di avere meno controllo.

Questo è sicuramente il torneo in cui mi sento più a mio agio e dove ho colpito meglio la palla. Magari sono solo condizioni diverse ed è difficile fare paragoni. Aspettative più basse? Sono stata incredibile, alla fine ad inizio torneo ho deciso di abbassare le mie aspettative, sono in condizioni difficili ma sono cresciuta match dopo match.

Mi sono divertita molto e tutto questo mi ha reso felice, sono apparsa molto libera di testa e il lavoro con il mio coach e il mio staff ha dato i suoi frutti. La meditazione? Faccio meditazione prima del match, non penso che ci sia tanto tempo in campo per farlo, quindi uso delle mie tecniche e intanto penso ad altre cose evitando situazioni difficili che potrebbero incasinarmi la testa.

Anche la musica aiuta, mi piace cantare nella mia testa, a volte ascolto prima del match gruppi come gli AC/DC e i Led Zeppelin". Photo Credit: Getty Images

Iga Swiatek
SHARE