Holger Rune torna sul trionfo a Parigi-Bercy contro Djokovic: ecco le sue parole

Il danese debutterà giovedì all'Atp 250 di Montpellier

by Luca Ferrante
SHARE
Holger Rune torna sul trionfo a Parigi-Bercy contro Djokovic: ecco le sue parole

"Quella partita è stata la più importante della mia vita. Dimostrare a me stesso che potevo battere una leggenda come lui è stata una grande iniezione di fiducia, che conservo ancora oggi. So cosa ci vuole per arrivare a quel livello e sono disposto a lavorare sodo per arrivarci e mantenerlo" .

Holger Rune è tornato a parlare del trionfo al Master 1000 di Parigi-Bercy, ricordando la sua splendida vittoria in finale contro il serbo Novak Djokovic, nelle parole raccolte da Tennis Majors. Il danese si è detto deluso di non aver avuto l'opportunità di riaffrontare il nuovo numero uno del mondo agli Australian Open, vista la sconfitta agli ottavi contro il russo Andrey Rublev: "Volevo davvero sfidarlo, è stato frustrante perdere.

Sono sicuro che sarebbe stata una partita molto difficile ma anche che sarei andato con la convinzione di poter vincere" ha rivelato. Il giocatore classe 2003 ha poi aggiunto: "Sono pronto a dare il 100% e, se le cose non dovessero funzionare, cercare soluzioni in campo.

Guardando in generale alla mia stagione, non sarà facile gestire la sensazione e la pressione di dover vincere più gare rispetto allo scorso anno" .

Il rapporto con Patrick Mouratoglu

L'atleta ha parlato anche del rapporto molto forte con il suo coach Patrick Mouratoglu: "All'inizio doveva stare con me fino alla fine del 2022 ma abbiamo deciso di continuare insieme.

Mi trovo benissimo con Patrick, ci siamo legati bene e lui ha fatto migliorare tutta la mia squadra. Sono soddisfatto del modo in cui ho progettato il mio ambiente di fronte a questa stagione" ha dichiarato, concludendo: "Sono preparato.

Sono certo che il resto dei rivali cercherà di battermi sopra ogni altra cosa" . Il ragazzo 19enne è pronto all'esordio nell'Atp 250 di Montpellier, in programma giovedì 9 febbraio: il danese, testa di serie numero uno, affronterà lo svizzero Marc-Andrea Huesler, con l'obiettivo di centrare i quarti di finale del torneo.

Holger Rune
SHARE