Linette: "Sono sulla buona strada" . E arrivano anche i complimenti di Iga Swiatek

La numero uno del mondo si è congratulata con la sua connazionale

by Antonio Frappola
SHARE
Linette: "Sono sulla buona strada" . E arrivano anche i complimenti di Iga Swiatek

È stata Magda Linette a tenere vivo il sogno polacco agli Australian Open. La giocatrice classe 1992 è riuscita a fare meglio dell’attuale numero uno del mondo Iga Swiatek e si è spinta per la prima volta in semifinale in un torneo del Grande Slam.

Dopo aver combattuto duramente nel primo set e perso il tie-break con il punteggio di 7–1, Linette ha subito la pesantezza dei colpi di Aryna Sabalenka e raccolto solo due game. La tennista polacca ha comunque superato ogni aspettativa e conquistato il miglior risultato in carriera.

“Complimenti enormi, Magda. Non ci sono limiti” , ha scritto Swiatek sul proprio account Twitter al termine del match.

Linette, arrivano i complimenti di Iga Swiatek

Linette, da parte sua, si è detta orgogliosa di aver espresso un altissimo livello di tennis in conferenza stampa.

“Vorresti sempre vincere. È dura quando hai un vantaggio nel primo set e non lo concretizzi. Ovviamente questo non significa che avrei vinto la partita. Penserò un po’ alla mia gestione, ma non credo di aver sbagliato molto.

Lei ha giocato molto bene e il livello era altissimo. Sono felice di aver espresso questo livello con continuità e di aver avuto questa grande occasione. Appartengono a questo livello" , ha dichiarato la polacca. "Ho pensato a giocare ogni punto, questo è quello di cui ho parlato con il mio coach.

Siamo sulla buona strada, abbiamo un ottimo schema sulle cose che devo fare in campo. Siamo felici che le cose stiano funzionando. È solo l’inizio. Questa torneo mi conferirà molta fiducia. Ancora non ho realizzato quello che è successo in queste settimane.

Ripaga davvero tutto il duro lavoro che stiamo facendo, tutti i sacrifici, tutti questi anni nel circuito. Era il mio trentesimo Slam. Avrò sicuramente bisogna di riposare ora, poi tornerò in campo per allenarmi.

Giocherò un torneo in Messico e poi raggiugnerò gli Stati Uniti” . A contendersi il primo Slam del 2023 saranno Sabalenka ed Elena Rybakina. La finale si disputerà il prossimo sabato e sarà trasmessa da Eurosport. Photo Credit: AP

Iga Swiatek
SHARE