Lorenzo Musetti dà aggiornamenti importanti sull'infortunio alla spalla: le ultime

Il tennista azzurro non ha chiuso bene la sua United Cup, ritirandosi dal match con Frances Tiafoe

by RedazioneMia
SHARE
Lorenzo Musetti dà aggiornamenti importanti sull'infortunio alla spalla: le ultime

Un campanello d'allarme che ha subito preoccupato tutti i tifosi azzurri, a una settimana di distanza dall'inizio ufficiale degli Australian Open, primo attesissimo Grande Slam della stagione 2023. Lorenzo Musetti non ha però chiuso nel migliore dei modi la sua avventura nella United Cup, competizione nella quale l'Italia ha raggiunto con grande merito l'atto conclusivo, poi perso proprio domenica 8 gennaio contro gli Stati Uniti d'America.

Il tennista azzurro è stato mandato in campo per affrontare il numero 2 americano Frances Tiafoe, una partita che non è riuscito a concludere e alla quale dopo il primo set è stato costretto a ritirarsi.

Il nativo di Carrara è stato condizionato pesantemente da un infortunio alla spalla, che non gli ha consentito di esprimersi al meglio e di lottare più duramente nel corso del primo parziale, ceduto all'ostico avversario per 6-2.

Il problema fisico dovrà essere ben monitorato dallo stesso atleta e dallo staff capitanato da coach Simone Tartarini, visto che il prestigioso appuntamento di Melbourne è praticamente alle porte. Musetti dovrà dimostrare e confermare tutti i suoi progressi sul cemento per ottenere un risultato importante nell'edizione 2023 dello Slam australiano.

Le parole di Lorenzo Musetti

Il talentuoso 20enne ha parlato in conferenza stampa al termine della finale di United Cup: "Penso che sia stato un evento molto bello, ben organizzato. Come hanno detto gli altri ragazzi, mi sono divertito molto, soprattutto nei momenti fuori dal campo.

Anche se non ho giocato affatto in questa finale, perché è stata una giornata molto dura. Sembrava avessi qualcosa nella spalla. Così io dovevo cercare di stare più attento in vista della prossima settimana Melbourne" ha commentato il giocatore.

Dopo tutto, è stato un torneo davvero bello e una nuovo esperienza per me. Penso che sostenere la squadra all'interno del campo dalla panchina sia stato davvero emozionante. Mi sono divertito molto, quindi speriamo di poter tornare l'anno prossimo" ha concluso. Photo credit: Instagram Lorenzo Musetti.

Lorenzo Musetti Frances Tiafoe
SHARE