Djokovic, Indian Wells e Miami Open a rischio per lui: le parole di Fritz e Tiafoe

In conferenza stampa, i due giocatori hanno commentato le ultime novità, da Djokovic a Alcaraz

by Martina Sessa
SHARE
Djokovic, Indian Wells e Miami Open a rischio per lui: le parole di Fritz e Tiafoe

Le prime pedine di uno scacchiere che sembrava già concluso iniziano a cadere. Non una qualsiasi, in realtà, ma è proprio il re, il più importante, a regalare uno scacco matto all’avversario.

Carlos Alcaraz, campione Slam e numero uno del mondo, ha dato forfait agli Australian Open: il tennista spagnolo si è infortunato alla gamba destra durante un allenamento proprio in vista del primo appuntamento Slam.

Sui social è lui a darne la notizia, mentre i giornalisti la riportano al team Usa in conferenza stampa, dopo aver vinto la semifinale della United Cup. A rispondere è arrivato il numero due statunitense, Frances Tiafoe: “Il tennis è brutale.

Ma non è la finale, c’è sempre un grande evento dietro l’angolo nel tennis. Starà bene. Lui è estremamente talentuoso e un grande giocatore. Mi mancherà, ma alla fine non mi mancherà per niente (ride).

Ma ancora, gli auguro di recuperare velocemente e di vederlo presto. Lui è grande per questo sport e io sono suo fan”.

Djokovic, niente USA: le parole di Fritz e Tiafoe

Non solo Alcaraz, però: secondo le ultime disposizioni del governo statunitense, che ha prolungato l’obbligatorietà del vaccino Covid per entrare negli States, Novak Djokovic non potrà giocare Indian Wells e Miami.

Una cosa che Taylor Fritz non sapeva e che ha scoperto proprio in conferenza stampa. “Questa è la mia reazione dal vivo. Da giocatore che deve difendere il titolo a Indian Wells, il tabellone sarà più facile se Novak non ci sarà.

Credo che siamo arrivati al punto in cui dovrebbe essere ammesso entrare nel Paese, ma non faccio io le regole”, ha detto il numero uno statunitense. In coro anche Tiafoe, che a differenza del suo connazionale sapeva delle novità: “Voglio solo che i più grandi giocatori nel mondo giochino i più grandi eventi.

Ma queste sono le regole. Di nuovo, mi mancherà a Indian Wells, ma non tanto (ride)”. Photo credits: Reuters

Indian Wells Alcaraz
SHARE