Venus Williams su di giri per l’esordio vincente ad Auckland

L’ex numero 1 del mondo non vinceva da Wimbledon 2021

by Giuseppe Migliaccio
SHARE
Venus Williams su di giri per l’esordio vincente ad Auckland

Venus Williams è tornata. E non solo a giocare, ma a vincere. A distanza di quasi due anni, la campionessa statunitense si è di nuovo imposta su una sua avversaria dopo averlo fatto a Wimbledon 2021 per l’ultima volta.

La sfidante è stata la connazionale Katie Volynets, 21 anni, il luogo Auckland. “La Venere nera”, che ha ottenuto una wildcard per il main draw dell'ASB Classic, ha dato il via alla sua campagna con una vittoria per 7-6 (4) 6-2.

Venus Williams che ad Auckland è stata due volte finalista: nel 2014, quando si è classificata seconda, mentre l'anno successivo ha vinto il titolo. “Questo è uno dei miei posti preferiti, ero così eccitata di essere arrivata qui”, ha dichiarato entusiasta la 7 volte campionessa Slam.

“Sono felice di aver ottenuto una vittoria oggi contro una grande avversaria”, ha detto la statunitense dopo la partita.

Williams: “Il ritardo della pioggia mi ha fatta arrabbiare”

L’avanzata vincente di Venus Williams, tuttavia, ha subito una brusca frenata durante il tie-break del primo set, quando la partita è stata sospesa a causa della pioggia.

Cosa che, su ammissione della stessa Venus, le ha dato particolarmente fastidio. “È difficile quando sei tutta entusiasta e all'improvviso ti devi fermare. Ero così arrabbiata durante l'interruzione per pioggia.

Il mio allenatore riusciva a malapena a parlarmi, quindi cercherò di migliorare il mio atteggiamento”, ha detto. Non ci sono state palle break fino al nono game, quando Volynets ha strappato il servizio a Venus Williams per portarsi in vantaggio sul 5-4.

Ma quando è arrivato il momento di servire per il primo set, Volynets ha subito il contro-break di Williams, che ha recuperato e portato il primo parziale al tie-break. Nel tie-break, Volynets ha avuto un vantaggio di 3-2 prima che Venus Williams rispondesse vincendo quattro punti di fila per prendere un vantaggio di 6-3.

La campionessa Slam non ha poi convertito il suo primo set point, ma ha realizzato il suo secondo punto per conquistare un primo set combattuto. Dopo aver conquistato battagliando il primo set, Venus Williams ha iniziato il secondo set con tre break consecutivi e un vantaggio di 5-0.

Servendo per il match nel sesto game, Williams non è riuscita a chiudere l'incontro, poiché Volynets ha recuperato un break per ridurre il deficit a 5-1. Nel settimo gioco, però, Williams ha strappato nuovamente il servizio a Volynets per completare l’opera. Nel prossimo incontro, Venus Williams affronterà la cinese Lin Zhu. Photo Credits: Twitter ASB Classic

Venus Williams Wimbledon
SHARE