"Voglio dimenticare tutto" le parole della Swiatek sorprendono i tifosi

La stagione della numero uno al mondo partirà dalla United Cup

by Gennaro Di Giovanni
SHARE
"Voglio dimenticare tutto" le parole della Swiatek sorprendono i tifosi

Iga Swiatek è stata l’autentica dominatrice del circuito femminile Wta nel 2022. Un anno che le ha regalato due Slam (Roland Garros e Us Open) e il primato in classifica nel Ranking Wta. Il 2023, sarà per la numero uno polacca, l’anno delle conferme.

Gli addetti ai lavori, i suoi fans, le sue colleghe, tutti si aspettano da lei, lecitamente, che parta favorita in tutti i tornei ai quali prenderà parte. La sua stagione partirà dalla United Cup, nuovissimo evento per nazioni che unirà uomini e donne e si disputerà in tre diverse città australiane, (Brisbane, Perth e Sydney) andando a sostituire l’ ATP Cup.

Swiatek: "Dal modello Barty alle pressioni da numero uno"

La 21 enne al Media Day del torneo australiano ha affrontato diverse tematiche, dal primo impegno stagionale, che avrà il via il 29 Dicembre, al modello Barty.

Infine una battuta sulle pressioni dettate dalla prima posizione del ranking Wta. “È il primo torneo dell'anno, quindi sarà sempre difficile, ma è positivo che possiamo avere l'opportunità di condividere questa esperienza con i nostri compagni di squadra e averli in panchina a sostenerci, è qualcosa di diverso.

Rompe un po' la routine, perché siamo abituati a giocare da soli e questo tipo di torneo rende il circuito davvero speciale. Spero che l'evento ci piaccia tutti, sarà divertente" ha detto. “Sono molto orgogliosa di me stessa.

Provo un'enorme soddisfazione perché ho lavorato tutta la vita per arrivare a questo punto. Quando Ash (Barty) si è ritirata ho avuto emozioni contrastanti perché aveva ancora il miglior tennis. Non vedo l'ora di vederla questa settimana e dirle apertamente che mi ha davvero ispirato a lavorare di più e il suo diverso stile di gioco mi ha fatto capire che c'è spazio per migliorare" ha aggiunto Ha poi continuato “All'inizio non ero sicuro che fosse il mio posto.

Ash è stato un grande modello su tutta la linea, non solo per il suo comportamento in pista, ma anche fuori. Ha alzato l'asticella molto in alto, quindi devo mostrare alle persone e a me stesso che sono nel posto giusto.

All'inizio di quest'anno cercherò di dimenticare tutto quello che è successo l'anno scorso e di concentrarmi sul futuro. Posso acquisire molta fiducia pensando a come ho giocato questi tornei la scorsa stagione, ma non voglio resistere troppo perché voglio andare avanti e concentrarmi sui miei prossimi obiettivi, cercando di migliorare come tennista". Ha concluso Photo Credit: Getty Images

SHARE