Wiktorowski su Iga Swiatek: "Non cerca di giocare bene. Vuole solo vincere"

L'allenatore della numero uno del mondo ha parlato della stagione della sua allieva

by Antonio Frappola
SHARE
Wiktorowski su Iga Swiatek: "Non cerca di giocare bene. Vuole solo vincere"

Iga Swiatek ha disputato la stagione migliore della sua carriera ed è diventata la ventottesima giocatrice in grado di raggiungere la prima posizione del ranking WTA lo scorso 2 maggio. La polacca ha conquistato sei tornei di fila, tra cui gli eventi WTA 1000 di Indian Wells, Miami e Roma e il Roland Garros, e aperto una striscia di 37 vittorie consecutive dal 22 febbraio al 30 giugno.

Solo Alize Cornet ha posto fine al suo incredibile record al terzo turno di Wimbledon. Tomasz Wiktorowski, attuale coach della Swiatek, rappresenta sicuramente uno dei segreti della sua irrefrenabile ascesa.

Wiktorowski su Swiatek: "Non cerca la prestazione ma la vittoria"

“Abbiamo pianificato l'allenamento fisico a Varsavia.

Poi a metà dicembre voleremo a Dubai dove ci concentreremo sulle questioni legate al tennis. Iga ha mantenuto un livello altissimo durante tutto l'anno. Questo è straordinario nel tennis moderno" , ha spiegato Wiktorowski in un'intervista rilasciata sport.pl.

"In termini strettamente tennistici, il colpo che ha migliorato di più è il servizio: i numeri lo confermano. Sono più contento di come Iga abbia preso le decisioni in campo, con le sue responsabilità.

All'inizio dell'anno abbiamo deciso di attuare un tennis più aggressivo. L'aggressività può essere introdotta attraverso la velocità, il ritmo e la direzione della palla. Sono orgoglioso del fatto che siamo riusciti a sviluppare una mentalità che non cerca la buona prestazione ma la vittoria.

Tre o quattro anni fa mi sembrava che stessimo andando nella direzione di un tennis molto fisico ma allo stesso tempo tecnico. Solo la numero due al mondo, Ons Jabeur, ha un tennis molto interessante. Anche la numero quattro, Caroline García: gioca molto a rete, ha un servizio vario. Jessica Pegula e Coco Gauff, d'altra parte, sono una delle migliori coppie, ma in loro si notano difetti tecnici" .

Wiktorowski si è infine soffermato sulle difficoltà riscontrate dalla Swiatek sull'erba."Per ora, ci concentriamo sull'inizio dell'anno. Verrà un momento in cui inizieremo a pensare alla stagione sull'erba" . Photo Credit: Getty Images

Iga Swiatek
SHARE