"Sono state contaminate": Simona Halep, spunta un nuovo rumors sulla sua positività

Incredibili dichiarazioni relative alla tennista rumena

by Mario Tramo
SHARE
"Sono state contaminate": Simona Halep, spunta un nuovo rumors sulla sua positività

Negli ultimi giorni il mondo del tennis è stato letteralmente scioccato dalla notizia della positività ad un test antidoping della campionessa Slam e tra le più grandi tenniste degli ultimi anni Simona Halep.

Ad annunciarlo è stata la stessa tennista, che, prima delle sue accuse, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Quest’oggi inizia la più dura partita della mia vita: la battaglia per la verità.

Mi è stato comunicato che sono risultata positiva per aver assunto una sostanza chiamata Roxadustat in una quantità estremamente bassa. È il più grande shock della mia vita. Durante tutta la mia carriera, l'idea di imbrogliare non mi è mai passata per la mente nemmeno una volta, perché va totalmente contro tutti i valori attraverso cui sono stata educata.

Di fronte a una situazione così ingiusta, mi sento completamente confusa e tradita. Combatterò fino alla fine per dimostrare che non ho mai preso consapevolmente qualsiasi sostanza proibita e ho la speranza che prima o poi la verità verrà fuori.

Non si tratta di titoli o denaro. Riguarda l’onore e la storia d'amore che ho costruito con il gioco del tennis negli ultimi 25 anni”.

Simona Halep, spuntano clamorose ipotesi sulla vicenda

La tennista rumena ha ricevuto una sospensione provvisoria dall'Itia ma nel complesso non tutti credono alla sua colpevolezza.

L'ex consulente medico di Simona Halep, la dottoressa Dana Safta, ha difeso l'ex numero uno al mondo ed ha spiegato il suo punto di vista. La Safta ha sottolineato che Simona sia risultata negativa a test antidoping il 26 Agosto a Toronto e il 3 Agosto a Toronto mentre è risultata positiva il 29 Agosto, anche se in lievi tracce, alla sostanza vietata Roxadustat.

La dottoressa Safta ha affermato che il campione positivo di Simona fosse stato contaminato in laboratorio, che i suoi integratori sono stati manomessi o che ancora peggio sono state inserite sostanze vietate di nascosto all'interno del suo cibo.

Va detto che tutte queste ipotesi sono tutte da dimostrare. Il giornalista Kenny Ducey ha parlato recentemente nel podcast Inside commentando quello che è successo con la vicenda relativa alla Halep: "Siamo tutti scioccati.

Penso che sarebbe stato anche peggio se la Halep avesse vinto qualche Slam in questa stagione, parliamo di una tennista che ha vinto Wimbledon tre anni fa. In ogni caso penso sia colpa sua e che tutto questo fa davvero schifo". Photo Credit: Getty Images

Simona Halep
SHARE