"È evidente": Paolo Bertolucci impressionato da Lorenzo Musetti

Il talento 20enne si concentra per la finale tutta italiana all'Atp 250 di Napoli

by Luca Ferrante
SHARE
"È evidente": Paolo Bertolucci impressionato da Lorenzo Musetti

Un particolare aspetto mette sicuramente tutti d'accordo. I miglioramenti mostrati in campo, sia su superfici lente che su quelle veloci (terra rossa o cemento), da Lorenzo Musetti nell'ultimo periodo lasciano assolutamente ben sperare per il prosieguo della sua carriera.

Il talento azzurro è cresciuto davvero tanto nel 2022 dal punto di vista del gioco e della mentalità, passi avanti importanti che sta ottenendo grazie al duro e continuo lavoro insieme al suo staff guidato da coach Simone Tartarini.

La svolta durante l'annata è avvenuta nell'Atp 500 di Amburgo: il nativo di Carrara si è messo in evidenza e, con un'incredibile sicurezza e condizione fisica, è riuscito a mettere in bacheca il primo titolo con la pesante vittoria nell'atto conclusivo sull'attuale numero uno del mondo Carlos Alcaraz.

Sul cemento il 20enne ha fatto ulteriori step rispetto per esempio alla scorsa stagione ed è stato in grado di togliersi delle soddisfazioni. A Firenze ha conquistato l'accesso alle semifinali, fermandosi soltanto davanti all'ostacolo canadese Felix Auger-Aliassime.

A Napoli il toscano ha dato continuità alle sue vittorie e si è guadagnato l'opportunità di giocare la finale del torneo campano: si troverà di fronte a partire dalle ore 15 di domenica 23 ottobre l'altro italiano Matteo Berrettini, in un derby tutto azzurro che promette decisamente scintille.

Bertolucci impressionato

Dopo la sfida vinta dal giocatore classe 2002 contro il serbo Miomir Kecmanovic, col punteggio di 6-3, 6-4, l'ex tennista Paolo Bertolucci ha pubblicato sui propri canali social un messaggio davvero particolare e positivo nei confronti dell'azzurro.

Il 71enne di Forte dei Marmi ha infatti sottolineato con grande convinzione: "Costanti ed evidenti progressi da parte di Lorenzo Musetti" si è complimentato. Il commentatore delle partite di tennis per Sky Sport è infatti rimasto impressionato dagli ultimi mesi disputati dal nativo di Carrara nel circuito maggiore, condividendo anche un pensiero: "È un grande talento. Se mantiene questa intensità e ci crede sempre, è minimo da Top 10" ha aggiunto.

Paolo Bertolucci Lorenzo Musetti
SHARE