Andreas Seppi, sfogo sui social contro la FIT. Millman attacca: "È patetico"

Il tennista azzurro non ha gradito l'atteggiamento nei suoi confronti

by Mario Tramo
SHARE
Andreas Seppi, sfogo sui social contro la FIT. Millman attacca: "È patetico"

Negli ultimi giorni l'esperto tennista italiano Andreas Seppi ha annunciato il ritiro dal tennis. Tre tornei vinti, Ottavi Slam raggiunti in diversi tornei del Grande Slam e un Best Ranking ottenuto nel 2013 di numero 18 al mondo.

Il tennista di Bolzano disputerà il suo ultimo torneo al Challenger di Ortisei dove saluterà tutti i suoi tifosi. Seppi ha annunciato il ritiro ai microfoni dell'edizione regionale della Rai del Sudtirol e Seppi ha dichiarato: “Prima o poi arriva la fine per tutti e a 38 anni non credo ci sia da vergognarsi.

Il momento in cui ho deciso che sarebbe stata l’ultima stagione è stato durante gli US Open, dove alla terza partita mi ha fatto di nuovo male la spalla e non sono riuscito a giocare. Ho dovuto accettare questa fine”.

Seppi, polemiche attorno al ritiro

Il ritiro di Andreas Seppi ha avuto anche una vena polemica e ha creato diverse critiche anche dal mondo social. I tornei di Firenze e Napoli hanno rifiutato la wildcard al tennista altoatesino e nelle ultime ore Seppi ha confermato questo deludente rumors con una storia su Instagram affermando: "Mi sarebbe tanto piaciuto giocare in tabellone a Firenze o a Napoli per dare l'addio al tennis, purtroppo però la Federazione Italiana tennis non me l'ha permesso, dicendomi che 'dare la Wild card a uno che si ritira sarebbe stato uno spreco'

Un duro sfogo con Seppi che ha avuto grande sostegno dai colleghi, a partire dal connazionale Fabio Fognini fino al tennista australiano John Millman, durissimo sui social. John ha dichiarato: "Andreas Seppi non ha ottenuto una wild card in un evento in Italia dove avrebbe potuto chiudere la sua carriera.

Tutto ciò è uno scherzo. Andreas ha avuto un'ottima carriera, ha difeso i colori dell'Italia sia in Davis che ai Giochi Olimpici e la federazione Italiana tennis non gli concede una wildcard? Tutto ciò è patetico".

Una figura non bellissima da parte della federazione e in tanti sui social, anche tra i fan, hanno difeso il tennista italiano.

Photo Credit: Lapresse

Andreas Seppi
SHARE