Auger-Aliassime sorpreso da Lorenzo Musetti: "Stava giocando un tennis fantastico"

Il canadese affronterà lo statunitense Wolf in finale a Firenze

by Luca Ferrante
SHARE
Auger-Aliassime sorpreso da Lorenzo Musetti: "Stava giocando un tennis fantastico"

Una partita dominata, approfittando dei problemi avuti dal suo avversario nel corso del match. Felix Auger-Aliassime ha conquistato la finale dell'Atp 250 di Firenze e domenica 16 ottobre cercherà di cogliere l'opportunità di vincere il secondo titolo della sua carriera nel circuito maggiore.

Il canadese, dopo aver rischiato qualcosa agli ottavi contro il tedesco Oscar Otte, si è liberato in modo piuttosto netto dello statunitense Brandon Nakashima ai quarti e dell'italiano Lorenzo Musetti in semifinale nella serata di sabato.

Una vittoria importante per il nativo di Montreal, che ha aumentato il proprio morale e dimostrato come sia in forma dal punto di vista fisico in questa settimana. Durante la sfida l'azzurro ha sottolineato in conferenza stampa come abbia avuto un attacco di panico e problemi fisici che gli hanno compromesso la prestazione in campo.

Il 22enne non si è fatto destabilizzare dalla situazione e mantenuto molto alto il suo livello di tennis, portando a casa il successo.

Le parole a fine match

Auger-Aliassime ha analizzato il confronto al termine dell'incontro ai microfoni dell'Atp Tour, intervistato da Diego Nargiso: "Abbiamo iniziato la partita davvero bene, a un livello molto alto.

Stava giocando un tennis fantastico e ho pensato: 'Avrò bisogno di giocare il mio miglior tennis per vincere' Penso che sia quello che ho fatto stasera, ho giocato un tennis molto completo, una prestazione estremamente solida.

Sono davvero felice e non vedo l'ora che arrivi domenica per l'atto conclusivo del torneo" ha affermato. Sul campo principale sfiderà lo statunitense Jeffrey John Wolf, che ha sorpreso tutti e conquistato la finale quasi inaspettatamente: "L'ultima gara in una competizione è sempre difficile.

Devi giocare il tuo miglior tennis, perché di fronte c'è uno dei due migliori giocatori della settimana. Wolf ha giocato molto bene, servendo forte. Penso che se entrambi serviamo nel modo in cui abbiamo servito questa settimana, sarà una battaglia molto serrata.

Lavorerò sulle risposte e sarò pronto per una bella partita" ha aggiunto Felix. Per concludere un bel ringraziamento al pubblico presente sugli spalti: "Siete fantastici, amiamo stare in questo tipo di palcoscenico e atmosfera. Grazie Firenze" ha concluso. Photo credit: Instagram Felix-Auger Aliassime.

Auger-aliassime Lorenzo Musetti
SHARE