"So cosa fare": Ons Jabeur parla prima della finale degli Us Open 2022

Le dichiarazioni della tennista tunisina dopo l'accesso in finale

by Mario Tramo
SHARE
"So cosa fare": Ons Jabeur parla prima della finale degli Us Open 2022

Il tennis femminile è conosciuto per portare spesso nel circuito clamorose sorprese ed inaspettate vincitrici. Questa volta la situazione si è paradossalmente ribaltata, nel circuito maschile abbiamo visto numerosi colpi di scena mentre in quello femminile si affronteranno la prima e la seconda testa di serie del torneo, rispettivamente Iga Swiatek e Ons Jabeur.

Quest'ultima ha dominato, anche un po' a sorpresa, la sfida contro la francese Caroline Garcia ed ha trovato così accesso verso l'atto finale della competizione. In conferenza stampa la tunisina ha parlato così riguardo le sue aspettative: "È stata una grande partita per me, ho seguito tutti i consigli del mio coach e penso che questa sia la prima volta che lo faccio.

È andato tutto bene, sono soddisfatta e non ho avuto niente da ridire dopo questa vittoria. Lei arrivava a questa sfida con grande fiducia. Io ho imposto il mio gioco dai primi minuti e devo dire che la cosa ha funzionato".

Le parole di Ons Jabeur sulla finale

Per la Jabeur sarà la seconda finale Slam, seconda finale che arriva dopo la finale di Wimbledon: "Onestamente ora sembra tutto più reale, è fantastico essere qui.

A Wimbledon vivevo un sogno e non riuscivo a crederci, anche dopo il match non riuscivo a capire tutte le cose. Ora mi sento più abituata a queste cose, sono felice di vedere che le persone non sono sorprese di vedermi in finale.

È molto difficile, ma ora so che cosa fare in finale. In generale dire ad alta voce i miei obiettivi fa parte del mio modo di cose per provare a raggiungerle. Le mie priorità erano raggiungere le Wta Finals, diventare una Top 5 mondiale e vincere uno Slam.

Per ora sono riuscita a fare due cose, spero che la terza si verifichi molto presto. Sto crescendo, penso molto a come migliorare il mio stile di gioco. Spero di aver imparato da tutte le finali che ho giocato, in particolare quella di Wimbledon. Devo gestire il mio stress e le emozioni in campo, ora voglio vincere il titolo".

Ons Jabeur Us Open
SHARE