"Non lo dimenticherò mai": tutta l'emozione di Serena Williams dopo la vittoria



by   |  LETTURE 2120

"Non lo dimenticherò mai": tutta l'emozione di Serena Williams dopo la vittoria

Un conto in sospeso con se stessa e con la storia del tennis. Un successo, che rimarrà forse isolato nella settimana newyorkese, che restituisce alla più grande di tutte la gioia di darsi un'altra chance. Contro Anett Kontaveit, numero due del seeding, partirà ovviamente sfavorita.

Poco importa: la gioia dopo il successo-collettivo contro Danka Kovinic lascia poco spazio a tutte le altre interpretazioni. "Come ho già spiegato, non mi piace parlare di ritiro. Piuttosto di evoluzione. Mi sono emozionata molto sia a Toronto che a Cincinnati, è stato molto difficile per me.

Non dico che in questo momento sia facile [dice con un sorriso, ndr] ma più passano i giorni più sento di essere di nuovo competitiva. Nonostante questo, voglio cambiare le cose nella mia vita e credo che questo sia il momento giusto per farlo" ha detto dopo il successo, il ventunesimo consecutivo a Flushing Meadows in carriera al primo turno.
Kontaveit al secondo turno? "Mi sento deresponsabilizzata, quasi come se tutto fosse dalla mia parte.

Non ho niente da perdere. Durante gli ultimi due tornei ho capito che ogni avversaria è complicata da affrontare, ma in questo momento non sto pensando alla prossima partita, sono semplicemente focalizzata su quello che sta succedendo adesso.Penso sia un bene per me assaporare quello che ho ottenuto" ha spiegato.

Serena non ha poi fatto marcia indietro. "Sì, sarà il mio ultimo torneo, anche se probabilmente mi vedete un po' titubante a riguardo. Poi non si sa mai cosa potrà succedere. Questo sport mi ha dato tutto, mi ha dato una voce.

Non so neanche come continuerò a far parte del tennis, sento come se ci fossimo dati troppo e adesso non ci fosse altro da condividere" ha spiegato con grande lucidità. "Non dimenticherò mai la sensazione dello stadio appena sono scesa in campo.

Durante la partita mi domandavo se stesse succedendo davvero o fosse semplicemente un sogno. Da quando ho annunciato il ritiro tutti sono stati molto comprensivi, sono contenta di come la stampa e i miei colleghi abbiano reagito.

Mi sento onorata. In generale avevo bisogno di staccarmi un po' dai social media e da tutto il resto, ed è una cosa sulla quale sto ancora cercando di lavorare" ha concluso.