Medvedev ritrova la fiducia in se stesso: "Posso ancora migliorare"



by PERRI GIORGIO

Medvedev ritrova la fiducia in se stesso: "Posso ancora migliorare"

Daniil Medvedev ha avuto bisogno di una prestazione decisamente massiccia per abbattere la resistenza di Taylor Fritz, personaggio sempre assai complicato da gestire nella bella stagione sul cemento nordamericano e reduce tra le altre cose dalla passeggiata di salute contro uno stremato Nick Kyrgios, giustiziere proprio del numero uno del mondo a Montreal la scorsa settimana.

Il russo, che manterrà sicuramente la vetta del ranking quanto meno fino alla fine dello Slam newyorkese, ha parlato in conferenza stampa e alla vigilia della semifinale con Stefanos Tsitsipas senza esimersi dall'esprimere parole di stima nei confronti dello statunitense.

"Nel secondo set sono riuscito a esprimere un livello decisamente più alto. soprattutto nelle fasi iniziali. Ho preso il ritmo e sono riuscito a fare quello che volevo, non posso che essere soddisfatto. Più in generale sono contento del mio livello soprattutto in questa parte della stagione.

Se continuo a giocare così posso continuare ancora di più a migliorare ed è questo il mio obiettivo principale" ha spiegato con grande lucidità ai giornalisti presenti in sala stampa. "Oggi è andato tutto bene nei momenti importanti ed è per questo che alla fine ho vinto.

Taylor [Fritz] è un grande giocatore da fondocampo e raramente mi ha dato la possibilità di prendere spazio. Ha giocatro un sacco di punti incredibili. Lo stimo molto, dentro e fuori dal campo. Quando ci alleniamo insieme ho sempre la sensazione di avere di fronte un giocatore incredibile.

Ha un grande potenziale e sono contento lo stia finalmente sfruttando. Ha il potenziale per entrare tra i primi dieci giocatori del mondo" Medvedev non ha parlato, ovviamente, della sfida con Stefanos Tsitsipas ma si è comunque soffermato sulla qualità dei successi nella settimana antecedente allo Us Open.

"Ogni torneo di questa categoria diventa sempre più difficile perché fin dal primo turno affronti avversari incredibili. Botic [Van de Zandschlup] qui e Kyrgios a Montreal settimana scorsa voglio dire. Ripeto, sono felice del livello attuale e spero di mantenerlo anche per le prossime settimane" ha concluso.

Daniil Medvedev Taylor Fritz