"Conserverò questo ricordo per sempre": Raducanu racconta la vittoria contro Serena

Emma Raducanu batte senza difficoltà Serena Williams ed esprime tutta la sua gratitudine per la ventitré volte campionessa Slam

by Perri Giorgio
SHARE
"Conserverò questo ricordo per sempre": Raducanu racconta la vittoria contro Serena

Non la maniera migliore di salutare il pubblico in Ohio. Serena Williams, che aveva superato un turno a Montreal settimana scorsa, sbatte in maniera piuttosto dolorosa contro il muro di Emma Raducanu, chiamata a difendere il titolo agli Us Open dopo la mini-tournée '1000' sul cemento nordamericano.

Singolare scelta da parte della statunitense, che dopo un saluto piuttosto freddo non si concede neanche ai giornalisti in conferenza stampa. Una buonissima vittoria parellalamente per la tennista britannica, che ovviamente ha dedicato ampio spazio a 'Serenona' dopo il match ai media.

"Non riesco a credere di aver avuto il privilegio di affrontare e batterla" - ha detto con un pizzico di emozione - "Crescere guardando i suoi match è stata una delle esperienze più importanti per mia vita tennistica.

E sono contenta di aver colto questa chance nella migliore delle maniere. Conserverò questo ricordo per tutta la mia vita. La rispetto come leggenda perché ha fatto cose straordinarie per il nostro sport, dentro e soprattutto fuori dal campo"

Dal passato al futuro: tutta la gratitudine di Raducanu

Raducanu proprio dalla vittoria a Flushing Meadows dello scorso anno ha faticato a trovare una dimensione nel circuito maggiore.

Ecco perché ogni vittoria ha iniziato ad assumere un significato speciale. "Oggi penso di essere stata brava a gestire soprattutto la pressione. Non è stato facile trovare un'avversaria come lei dal lato opposto della rete.

Mi sono concentrata, ho pensato solamente al mio gioco e alla fine sono riuscita a fare quello che volevo. Penso sia anche fondamentale apprezzare ogni singola vittoria dopo quello che è successo negli ultimi dodici mesi.

Sono orgogliosa di me stessa" ha spiegato con grande lucidità. Al secondo turno un'altra campionessa Slam, Viktoria Azarenka. "Diciamo che è un'altra delle giocatrici che ho visto giocare crescendo. Sarà ovviamente un'altra sfida molto complicata, ma sono fiera di avere avuto già la possibilità di confrontarmi con le migliori giocatrici del circuito" ha concluso. Photo Credit: Getty Images x

Emma Raducanu Serena Williams
SHARE