Musetti-Zeppieri, tra amicizia e sana rivalità: le parole di Giuseppe Fischetti



by   |  LETTURE 1867

Musetti-Zeppieri, tra amicizia e sana rivalità: le parole di Giuseppe Fischetti

“Siamo amici e parliamo molto, lui ha appena vinto un torneo incredibile ad Amburgo e io spero di raggiungerlo prima possibile in classifica. Mi aspettavo che facesse in fretta a salire, perché ha sempre avuto personalità e carisma, oltre che talento.

Come tutti, quando ti affacci a un livello di difficoltà così alto, ci sta che per un periodo si vincano poche partite, ma ha ancora margine e può crescere ulteriormente” . Attraverso queste parole, pronunciate nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di SuperTennis, Giulio Zeppieri ha dimostrato di nutrire una profonda stima nei confronti di Lorenzo Musetti.

I due condividono una splendida amicizia e, nelle ultime settimane, sono riusciti a emozionare migliaia di tifosi italiani. Musetti ha conquistato il suo primo titolo ad Amburgo battendo in una incredibile finale Carlos Alcaraz; mentre Zeppieri ha finalmente lasciato tracce del suo immenso talento nel circuito maggiore raggiungendo le semifinali a Umago.

Fischetti: "Zeppieri e Musetti sono grandi amici"

Giuseppe Fischetti, allenatore del tennista romano, ha parlato proprio del suo assistito a SuperTennis. “Sono stati mesi intensissimi. Abbiamo iniziato a lavorare insieme a febbraio, il lavoro è stato duro.

Ha fatto tante esperienze nuove e si è confrontato con tornei di livello molto alto lasciando la sua comfort zone" , ha spiegato il coach azzurro. "Stiamo cercando di giocare i migliori tornei. Sappiamo che c’è ancora molto lavoro da fare, ma siamo sulla strada giusta e i risultati lo confermano.

Musetti? Sono grandi amici. Aver avuto l’opportunità di giocare tornei in cui era presente anche Musetti lo ha aiutato. Il movimento tennistico italiano sta andando molto bene e tutti i ragazzi si aiutano. Giulio ha tanto talento dal punto di vista tecnico, ma senza il sacrificio e l’impegno questo talento diventa fine a sé stesso.

Il suo talento deve essere coltivato” . Musetti è attualmente impegnato al torneo di qualificazione del Masters 1000 di Cincinnati. L'azzurro dovrà superare l'ultimo ostacolo per agguantare il main draw dell'evento americano.
Photo Credit: via Instagram Mutua Madrid Open