Serena Williams spiazza tutti: "Avevo forti dubbi sul mio rientro in campo"



by   |  LETTURE 2022

Serena Williams spiazza tutti: "Avevo forti dubbi sul mio rientro in campo"

Tutti aspettavano pazientemente sue risposte su un possibile ritorno in scena, praticamente un anno intero pieno di dubbi e incertezze sulla possibilità di rivederla in campo. Poi la decisione di rientrare nel circuito Wta e mettere nel mirino l'appuntamento prestigioso di Wimbledon.

Serena Williams è finalmente tornata e ha preso la definitiva scelta di continuare la sua carriera da tennista professionista all'età di 40 anni, col sogno sempre presente di raggiungere Margaret Court come numero di titoli del Grande Slam ottenuti in totale (24, la statunitense attualmente ferma a 23 con ben 7 trionfi a Londra).

L'americana ha deciso di ripartire dal Wta di Eastbourne solo per quanto riguarda il torneo di doppio, insieme alla tunisina Ons Jabeur. Le due sono riuscite a vincere il primo incontro in tre durissimi set e ora disputeranno una nuova sfida mercoledì.

Le dichiarazioni di Serena

Tanta curiosità negli interventi in conferenza stampa rilasciati dalla 40enne, che ha sorpreso tutti giocando con dei particolari cerotti neri sul viso, sui quali ha preferito non rispondere e chiarire al termine del match (alcune fonti hanno avanzato l'ipotesi di permettere una migliore respirazione).

Poi ha spiazzato con alcune forti parole: "Se mai avessi dubitato del mio ritorno? Certo che l'ho fatto, sarei disonesta se dicessi il contrario. Fortunatamente il mio corpo si sente bene in questo momento. Vado e penso giorno per giorno, partita dopo partita.

Ci è voluto diverso tempo per riprendermi del tutto dall'infortunio al tendine del ginocchio. Quindi non voglio impazzire e prendere decisioni, anche affrettate, in questo momento" ha chiarito. Poi ha sottolineato: "È stato molto divertente giocare con Ons.

Non farò scelte dopo Wimbledon, amo giocare a tennis ma anche quello che faccio fuori dal campo" . "Non so davvero cosa potrà succedere" ha concluso Williams, lasciando sempre incognite su cosa farà dopo il torneo londinese (la grande curiosità di tutto il mondo del tennis, oltre al risultato che otterrà sull'erba).