Stefanos Tsitsipas ed Andrea Gaudenzi spiegano come migliorare il mondo del tennis



by   |  LETTURE 1139

Stefanos Tsitsipas ed Andrea Gaudenzi spiegano come migliorare il mondo del tennis

Il suo 2022 non ha rispettato le attese e fino ad ora il talento greco Stefanos Tsitsipas è apparso in più occasioni davvero deludente. L'ultima debacle al Roland Garros non è passata inosservata con tanti fan che sono rimasti scettici sulle prestazioni dell'ellenico.

Il tabellone sorrideva totalmente a Stefanos,che, invece è crollato contro il giovanissimo talento Holger Rune. Nelle ultime ore Tsitsipas è stato protagonista di un colloquio con il presidente dell'Atp Andrea Gaudenzi riguardo il futuro del tennis.

I due hanno parlato, davanti ai microfoni Atp di One Vision, il piano della federazione per costruire un futuro migliore per il tennis. Attualmente questo sport è il quarto sport più popolare al mondo ma genera solo l'1,3 % di pubblicità e sponsor.

Numeri ridicoli a confronto, ad esempio rispetto al golf, che invece è l'undicesimo sport più seguito (e genera il doppio dei profitti).

Tsitsipas sul cambiamento del tennis

Gaudenzi ha chiarito che è fondamentale stabilire un calendario che fortifichi il prodotto e porti i migliori tennisti nelle città più importanti al mondo.

L'idea è quella di avere anche nei 1000 ben 12 giorni per i tornei , in maniera simile agli Slam. Tsitsipas ha chiarito: "Credo che queste modifiche siano importanti perché possono aiutare tutti i tennisti della Top 100 e che questi possono crescere.

Avere tornei in questo modo è un miglioramento del calendario ed aiuta anche i fan che possono vedere uomini e donne nello stesso momento" Gaudenzi ha invece continuato: "Madrid e Roma avranno due settimane, lo stesso anche per Shanghai mentre i tornei di Montreal e Cincinnati si disputeranno in tre settimane.

Stiamo provando ad allargarci. I tornei 250? "Non abbiamo parlato di ridurli, sono anche loro molto importanti. Inoltre per il futuro stiamo lavorando ad un documentario Netflix, ormai siamo consapevoli che i contenuti al di fuori del campo occupano oltre il 50 % d'interesse per i fan, soprattutto per quelli delle giovani generazioni"

Attualmente Tsitsipas è impegnato nel Maiorca Open, torneo di preparazione in vista di Wimbledon e debutterà al primo turno contro il bielorusso Ivashka.