Van Rijthoven rifiutato ovunque prima di Wimbledon. Tim: "Posso capire..."



by   |  LETTURE 21409

Van Rijthoven rifiutato ovunque prima di Wimbledon. Tim: "Posso capire..."

Tim Van Rijthoven continua ad essere il nome del momento nel circuito professionistico maschile. Il venticinquenne tennista ha sorpreso tutti la scorsa settimana all'Hertogenbosch: Tim non aveva vinto neanche un match Atp prima della settimana scorsa e invece la settimana scorsa è riuscito addirittura a vincere il torneo, battendo addirittura due Top Ten come il canadese Felix Auger-Aliassime e soprattutto il tennista russo numero uno al mondo Daniil Medvedev, sconfitto nettamente in finale.

Dopo l'emozione per un grandissimo risultato arriva però anche una piccola delusione per il talento 'tulipano' Van Rijthoven si era iscritto alle qualificazioni per Wimbledon, ma la vittoria in Olanda ha cambiato tutto ed il tennista invece avrà a disposizione una wild card.

Visto la situazione e dopo una settimana di riposo Tim ha chiesto una wild card per i tornei di Eastbourne e Maiorca, ultimi tornei di preparazione in vista dello Slam inglese. Il poco preavviso ha fatto sì però che l'olandese abbia ricevuto due rifiuti, restando così fermo e costretto solo ad allenamenti in vista del torneo.

Il tennista ha commentato la scelta sui social, è apparso deluso ma allo stesso tempo ha detto: "Sfortunatamente non disputeremo tornei di preparazione in vista di Wimbledon, abbiamo tentato di tutto per entrare in extremis, ma non è stato possibile.

Capiamo sicuramente la situazione e non ci sono problemi, lavoreremo sull'erba di Wimbledon già con qualche giorno di anticipo"

Van Rijthoven e le parole in vista di Wimbledon

L'esperienza a Wimbledon è il sogno di una vita per Tim Van Rijthoven.

Recentemente il tennista ha parlato così dell'esperienza londinese: "Ho ricevuto la wildcard. Giocherò per la prima volta nella mia carriera nel torneo principale di un Grande Slam. È davvero fantastico.

Incredibile, in realtà. Indescrivibile" Poi il tennista ha continuato, come riporta Sportkeeda: "Da piccolo sognavo di stare lì e ora ci sono. Ecco perché sarebbe bello giocare contro Novak Djokovic al primo turno. Soprattutto ora che non ci sono punti da guadagnare, mi sembra molto bello",