L'importante messaggio di Cori Gauff al termine della semifinale del Roland Garros



by MARIO TRAMO

L'importante messaggio di Cori Gauff al termine della semifinale del Roland Garros

Gran bella vittoria per la diciottenne americana Cori Gauff. La talentuosa stella del suo paese ha vinto la semifinale del Roland Garros, battendo con un netto 6-3;6-1 l'azzurra Martina Trevisan e raggiungendo così la sua prima finale Slam in carriera.

La prima di tante secondo alcuni visto che, a soli 18 anni, la Gauff viene vista come una delle stelle principali del tennis femminile. Talentuosa e non solo però. A fine match la Gauff ha lanciato un importante messaggio scrivendo alla telecamera 'Pace e fine alla violenza con le armi'

Un messaggio riferito non solo alla questione della guerra in Ucraina ma soprattutto riguardo alla questione della violenza con le armi negli Stati Uniti, una situazione in fermento e che vede esplodere casi giorno dopo giorno.

A fine match Cori ha chiarito in conferenza il significato di quel messaggio: "Era un messaggio che volevo vedessero le persone a casa ed in generale le persone di tutto il mondo. Speriamo che entri nella testa delle persone e che serva a cambiare qualcosa.

Inizialmente non sapevo cosa scrivere, poi è stato bello scrivere quello. Ormai penso sia necessario attuare qualche riforma. Ho 18 anni, ho diritto di voto e voglio usarlo con saggezza. Fin da quando ero piccola mio padre mi diceva che potevo aiutare a cambiare il mondo con una racchetta.

Non voglio solo giocare a tennis ma anche parlare di queste situazioni ed a fine match mio padre mi ha detto che era orgoglioso di me".

Gauff sulla finale del Roland Garros

La tennista ha poi commentato il match e l'imminente finale contro la Swiatek, numero uno al mondo ed imbattuta da 34 sfide: "Lei è reduce da una 'run' spettacolare e credo che sono io a non avere nulla da perdere.

Lei è la favorita, ma io giocherò tranquilla provando a mettere in campo il mio miglior tennis, può accadere di tutto in una finale Slam. Ci siamo sfidate in passato ma ho commesso troppi errori, spero di non ripetere ciò.

Inizialmente parlavo sempre di vincere Slam, ma facendo così ho messo troppa pressione su me stessa. Ora le cose sono cambiate e credo che sono più pronta per raggiungere questo livello. Ho cambiato prospettiva e mentalità, pensando solo alle persone accanto a me.

Penso a mia nonna che spesso mi dice 'C'e' più di questo nella vita' La verità è che devo rilassarmi e non trascurare la mia vita. Devo capire che questa è solo una partita di tennis".

Cori Gauff Cori Gauff Roland Garros