"È stato stancante": Marin Cilic commenta la vittoria contro Rublev al Roland Garros

Il croato conquista la semifinale di Roland Garros, dove affronterà Casper Ruud

by Martina Sessa
SHARE
"È stato stancante": Marin Cilic commenta la vittoria contro Rublev al Roland Garros

Prima semifinale storica per Marin Cilic al Roland Garros. Dopo una maratona di quattro ore, il croato è riuscito ad imporsi sul numero sette del mondo, Andrey Rublev, al quinto set: è stato necessario il super tiebreak per vincere il quarto di finale e approdare in semifinale dell’Open di Francia.

“Essere di nuovo in semifinale è bello, ma anche stancante”, ha dichiarato il vincitore di US Open in conferenza stampa. “È stata una partita molto difficile, sia mentalmente che fisicamente, ma con tanta qualità da parte di entrambi.

Andrey ha giocato ad un grande livello, è uno dei ragazzi più coerenti in tour, colpendo e servendo alla grande. Ho dovuto fare il mio gioco, fortunatamente ho servito alla grande e ho combattuto. È stato un lavoro assolutamente estenuante”: queste le parole di Cilic al termine del match, che ha sottolineato quanto è stato difficile portare dalla sua un match complesso.

Con la vittoria su Rublev, il croato conquista la prima semifinale al Roland Garros e conquista la semifinale in tutti e quattro i tornei del Grande Slam. “È un traguardo meraviglioso per me, ho visto tante menzioni sui social che si sono unite a loro, sottolineando che sono uno dei pochi giocatori attivi che è riuscito a raggiungere le semifinali di tutti e quattro gli Slam.

Dal 2017 ho iniziato a sentirmi molto meglio sulla terra battuta, da allora ho avuto alcuni successi. Mi sento bene in campo, mi diverto, gioco a tennis e tutto questo sta dando i suoi frutti. Mi sto godendo la mia gara, è un piacere essere tornato in forma e vederti succedere cose belle.

Ne sono estremamente orgoglioso, davvero felice".

Cilic: "Le cose mi vanno bene"

A chiusura della conferenza stampa, a Marin Cilic è stato chiesto se non crede che la sua carriera, dopo i tornei che ha vinto e le finali che ha raggiunto, non sia stata sottovalutata.

“Sarei altrettanto felice di avere meno conferenze stampa e meno attenzione da parte dei media. Questi ultimi due anni sono stati fantastici in questo senso, giocando tutti i tornei senza pressioni”, ha detto scherzando.

“Ho vinto tante cose, ho avuto quattro stagioni che sono state incredibilmente buone e coerenti, ma non mi dispiace essere al di sotto di loro. Tutta la mia carriera è consistita nel cogliere le mie possibilità, nel dare il massimo in ogni partita, quindi ne sono orgoglioso.

Se faccio più conferenze stampa, le cose mi vanno bene”: queste sono le dichiarazioni di Cilic. Il croato affronterà in questa storica semifinale Casper Ruud, uscito vincitore dal derby scandinavo contro Holger Rune per tre set ad uno. Photo credits: @rolandgarros (Instagram)

Marin Cilic Roland Garros Casper Ruud
SHARE