Le parole di Martina Trevisan dopo la conquista della semifinale al Roland Garros



by LUCA FERRANTE

Le parole di Martina Trevisan dopo la conquista della semifinale al Roland Garros

Martina Trevisan è l'icona del tennis italiano al Roland Garros, dopo la grande impresa di aver centrato le semifinali. La giocatrice azzurra ha superato anche l'ostacolo canadese Leylah Fernandez e ora può sognare in grande, visto che il traguardo finale è distante un solo gradino (comunque grande da salire).

Le sue parole

La toscana ha dichiarato in conferenza stampa: "È un momento incredibile per me, è stata una partita molto difficile ma ci sono riuscita, quindi sono molto felice. Ci sono state tante emozioni, è un quarto di finale, è sempre molto difficile chiudere l'incontro.

Per un momento ho sentito molta pressione, immagino sia normale quando sei così vicino a una semifinale del Grande Slam, è normale provare quelle emozioni. Ho accettato la situazione e guardavo avanti, vedremo cosa accadrà nel prossimo turno" ha spiegato.

Il momento del match point nel secondo parziale: "In quell'istante mi sono guardata intorno e mi sono ritrovata sul campo più importante del mondo. Sentivo molta tensione, ero molto nervosa, lo sentivo anche tra le braccia ma ero comunque felice.

Come dicevo, ho accettato la situazione, è normale soffrire quando ci si gioca una semifinale e arriva il match point. Quello che ho fatto è stato cercare di concentrarmi su ogni palla, questa è la cosa più importante che ho fatto" ha affermato.

Poi ha concluso: “Ho cercato di concentrarmi sul mio gioco fin dall'inizio, ho perso un po' la concentrazione solo nel secondo set quando mi sono un po' commossa. La cosa più importante in questo momento è che sono felice in campo, sto facendo ciò che amo.

Il passato non conta per niente ora ma mi sta aiutando molto ad affrontare il presente, a essere ciò che sono adesso. Amo la lotta, mi piace l'adrenalina, mi piace il momento di entrare in campo e trovare così tanta energia. Queste sono le cose che ti fanno vivere, quindi amo tutta questa atmosfera".

Martina Trevisan Roland Garros