"È stato incredibile": Sonego commenta la sconfitta contro Ruud al Roland Garros

L'azzurro è stato autore di una grande prestazione, ma ha dovuto arrendersi al quinto set contro il norvegese

by Martina Sessa
SHARE
"È stato incredibile": Sonego commenta la sconfitta contro Ruud al Roland Garros

Ad un passo dalla seconda settimana di Roland Garros per Lorenzo Sonego. Il tennista azzurro ha incontrato nel terzo turno il norvegese Casper Ruud, testa di serie numero otto del tabellone. La partita sembrava essere nelle mani del finalista del Masters 1000 di Miami: il doppio break gli ha regalato il primo set, con il punteggio di 6-2.

L’azzurro, però, ha trovato delle buone sensazioni e ha dato via alla rimonta: due set vinti, di cui il primo in un sofferto tiebreak e il secondo con un comodo 6-1. Il norvegese, però, è salito in cattedra e ha fatto pesare la sua posizione nel ranking, vincendo il quarto e il quinto set decisivo, concedendo poco o nulla all’avversario.

Nella conferenza stampa che ha seguito il match, Sonego ha spiegato le sensazioni di questo match. "Penso che sia stata una bella lotta, sono molto contento del mio match”, ha dichiarato il torinese, che non dimentica le congratulazioni all’avversario, “Vorrei congratularmi con Casper per come ha giocato nel quarto e quinto set, è stato incredibile: ha tenuto il suo servizio molto bene e non ha commesso alcun errore.

Ho giocato bene, ma non potevo fare nulla contro questo Ruud”.

L'atmosfera di Parigi

Lorenzo Sonego non ha iniziato la stagione sulla terra come ci si aspettava, considerando i risultati dello scorso anno. A Parigi, invece, il numero trentacinque del mondo ha trovato la sua dimensione, complice forse anche l’atmosfera: “Questa è una bella esperienza per me.

È molto divertente giocare qui con questa atmosfera, è davvero bello". Nonostante l’esperienza meravigliosa, è Casper Ruud ad aver trionfato e ad accedere alla seconda settimana di Roland Garros.

Nei quarti di finale dell’Open di Francia, affronterà il numero dodici del tabellone, Hubert Hurkacz. Il polacco è uscito vincitore dalla battaglia contro Goffin in un match meno tortuoso di quello di Sonego: 3-0 in poco meno di due ore di partita. Photo credits: @rolandgarros (Twitter)

Roland Garros
SHARE