Martina Navratilova critica Naomi Osaka: "Non capisco, è assurdo"

Dure critiche da parte dell'ex campionessa di tennis

by Mario Tramo
SHARE
Martina Navratilova critica Naomi Osaka: "Non capisco, è assurdo"

Nelle ultime settimane vi sono state diverse polemiche riguardo il torneo di Wimbledon, tanto atteso terzo torneo del Grande Slam dell'anno. Prima gli organizzatori, di comune accordo con il Governo britannico, hanno deciso di escludere i tennisti russi e bielorussi dal torneo e successivamente, di tutta risposta, l'Atp e la Wta hanno comunicato che non assegneranno punti per il prossimo Wimbledon, una situazione che ha generato non poche polemiche e che ha visto diversi opinioni intervenire sulla vicenda.

La campionessa giapponese Naomi Osaka ha dichiarato che visto l'assenza di punti probabilmente salterà il Championship londinese, parole che hanno generato diverse polemiche. L'ex leggenda del tennis femminile Martina Navratilova ha commentato le parole della nipponica e per certi versi ha criticato la Osaka.

Nel corso di un'intervista con Piers Morgan la Navratilova ha dichiarato: "Noto con piacere che lei può permettersi di rinunciare tranquillamente a due milioni potenziali di sterline. La maggior parte delle persone non può concedersi questo lusso".

La Navratilova ha continuato: "Semplicemente non riesco proprio a capire la sua mentalità. Vorrei avere la possibilità di parlare con lei e raccontarle la storia di Wimbledon, in tal caso non le sarebbe neanche passato per la testa di saltare in torneo con questa storia, neanche nonostante la decisione di togliere i punti dal torneo".

Le ultime su Naomi Osaka

Attualmente la Osaka non vive un gran momento. È numero 38 al mondo ed addirittura, prima della finale di Miami, era crollata addirittura all'80 posizione del ranking. Riguardo la scelta di non assegnare punti a Wimbledon la Osaka era stata piuttosto chiara: "Il mio obiettivo è tornare numero uno al mondo, mi piacerebbe giocare sull'erba ma questa decisione mi influenza.

Io gioco per salire in classifica e migliorare e togliere punti a chi partecipa a Wimbledon mi influenza negativamente". Lo scorso anno Naomi Osaka decise di non partecipare a Wimbledon dopo i problemi di salute mentale che la portarono a ritirarsi dal Roland Garros e che la portarono a prendersi un periodo importante di pausa.

Martina Navratilova Naomi Osaka
SHARE