Iga Swiatek è un rullo compressore: i suoi pensieri post-Internazionali



by   |  LETTURE 1378

Iga Swiatek è un rullo compressore: i suoi pensieri post-Internazionali

Nel vocabolario di Iga Swiatek sembra non essere in alcun modo presente la parola “sconfitta” . La giovanissima numero 1 del mondo compirà appena 21 anni il prossimo 31 maggio, ma il gioco espresso e la costanza di rendimento che sta avendo la fanno somigliare a un’autentica veterana.

Con la ‘ri-vincita’ degli Internazionali BNL d’Italia (senza perdere neanche un set), la tennista polacca ha portato a 28 il numero di partite vinte consecutivamente in questo 2022 e ancor più impressionante è quello dei tornei vinti, cinque su cinque disputati, di cui quattro sono WTA 1000.

Con una striscia di successi tanto lunga, il pensiero di una sconfitta serpeggerebbe nella mente di chiunque. Non in quella di Iga Swiatek, però: “Non ha senso pensare a quanto sia lunga la striscia o a quando perderò.

Non ci penso. Credo sinceramente che il cielo sia il limite e che io possa andare ancora più lontano. Questo è l'atteggiamento che ho oggi: non pensare a ciò che è già successo mi ha aiutato perché non spreco energie.

Sono molto orgogliosa di me stessa” .

Swiatek: “Spero che al RG la pressione non abbia la meglio”

Quando si ha un rendimento come quello di Iga Swiatek, partecipare ai vari tornei che si susseguono nei panni della super favorita diventa consuetudine.

È inevitabile, pertanto, dover fare i conti con la pressione che deriva dal godere di questo status. Come approccerà, dunque, al Roland Garros la numero 1 del mondo? “La chiave sarà fare esattamente come ho fatto in passato.

Sono già stata molto sotto pressione in questi tornei, ma spero che il diverso tipo di pressione che si ha in un Grande Slam non abbia la meglio su di me. Sto cercando di accettare che questa striscia finirà un giorno.

È fisicamente e mentalmente difficile fare lo stesso lavoro ogni settimana, perché in fin dei conti siamo umani. Cercherò di trattare il Roland Garros come qualsiasi altro torneo, magari cercando di godermelo un po' di più, perché abbiamo un giorno di riposo tra una partita e l'altra” .

👇🏻 Seguiteci anche su Instagram 👇🏻
http://tiny.cc/Instagram_TWI