Holger Rune sogna in grande a Monaco: "Voglio diventare il numero uno"



by   |  LETTURE 5570

Holger Rune sogna in grande a Monaco: "Voglio diventare il numero uno"

Il classe 2003 Holger Rune è uno dei tennisti più promettenti del circuito e settimana dopo settimana la sua crescita è evidente. Questa settimana l'atleta danese ha compiuto 19 anni ed ha sorpreso gli addetti ai lavori con grandi prestazioni, in particolare quella che l'ha portato a vincere nei primi turni del torneo di Monaco sul Top 5 tedesco Alexander Zverev, certo non nella sua versione migliore.

Il giovane talento nordico ha continuato a stupire ed ha ottenuto proprio a Monaco un grande risultato, conquistando la sua prima finale Atp in carriera. Grazie a questo torneo Rune ha fatto il suo ingresso in Top 50 ed un'eventuale vittoria in finale potrebbe portare un ulteriore progresso.

Rune è il secondo 2003 dopo Carlos Alcaraz a raggiungere la finale in un torneo Atp e si sta rivelando come uno dei principali giovani talenti del circuito.

Le dichiarazioni di Rune in vista della finale

Dopo aver battuto con un doppio 6-4 Oscar Otte in semifinale, Rune ha conquistato la finale ed ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "È davvero irreale tutto questo.

Non mi aspettavo di raggiungere questo risultato già in questa settimana, sinceramente pensavo solo a giocare match dopo match. Con la partenza difficile contro Zverev al primo turno di certo non credevo di raggiungere questo risultato, sapevo che questo torneo sarebbe stato durissimo ed ora sono felicissimo di aver raggiunto la finale in questo torneo"

In finale match molto complicato per Rune che affronterà un'altra grande rivelazione nel torneo, l'olandese Botic Van de Zandschulp. Nel corso dell'intervista, riportata dai canali ufficiali Atp, Rune ha parlato dei suoi obiettivi: "Sto migliorando sempre di più, ogni giorno si vede la mia crescita e questa è la cosa importante.

Il mio obiettivo è diventare il numero uno al mondo e bisogna iniziare a fare risultati da qualche parte, sono felice di aver raggiunto la finale qui a Monaco di Baviera" C'è curiosità nel vedere se Rune riuscirà a raggiungere l'ennesimo record vincendo così il suo primo titolo Atp.