Bublik sorprende: "Andrò a Roma solo per soldi, sono obbligato. Odio la terra!"



by   |  LETTURE 7680

Bublik sorprende: "Andrò a Roma solo per soldi, sono obbligato. Odio la terra!"

Il tennista kazako Alexander Bublik è uno degli atleti più 'particolari' del circuito. Nelle ultime settimane ha fatto molto rumore la sua scelta di abbandonare improvvisamente il campo, a Montecarlo, durante il match contro Pablo Carreno Busta.

Alexander aveva spiegato di odiare la terra battuta e che davvero non ne può più di questa superficie. Intervenuto ai microfoni dell'edizione tedesca di Eurosport, Bublik ha chiarito le sue parole ed ha spiegato che, suo malgrado, parteciperà ai tornei di Madrid, Roma ed al Roland Garros di Parigi.

Lui ha parlato cosi: "Si, confermo le parole delle ultime settimane. Non mi piace la terra battuta ma sarò presente a Madrid, Roma ed a Parigi" Il tennista ha spiegato le motivazioni di questa scelta ed ha continuato: "Gioco per guadagnare soldi, alla fine gioco a tennis per questo.

Inoltre eventi come Madrid e Roma sono obbligatori, quindi essendo io un tennista professionista non ho scelta e devo partecipare" Le dichiarazioni di Bublik hanno fatto molto rumore ed ancora una volta sono destinate a scuotere il circuito.

Bublik e la mancata presenza dei russi a Wimbledon

Alexander Bublik è un tennista russo naturalizzato kazako ed è intervenuto anche su una vicenda che ha toccato molti addetti ai lavori negli ultimi giorni, ovvero la decisione di non far presenziare a Wimbledon gli atleti di nazionalità russa e bielorussa.

A riguardo il tennista ha risposto in maniera onesta: "Non giudico se è una cosa giusta o sbagliata, ma penso che gli organizzatori avevano il diritto di fare ciò" Alexander ha poi precisato: "Ho sempre considerato lo sport come una distrazione dalla vita di tutti i giorni ed io credo che sport e politica debbano essere separate.

In uno sport il tifoso ha la possibilità di guardare una birra seduto sul divano e tifare per il proprio atleta preferito. È un peccato che a Wimbledon ora questa cosa sia limitata" In questa stagione Bublik ha vinto il torneo Atp di Marsiglia dove ha battuto in finale il tedesco Alexander Zverev.