Grigor Dimitrov su Carlos Alcaraz: "Mi ha veramente impressionato"



by   |  LETTURE 4536

Grigor Dimitrov su Carlos Alcaraz: "Mi ha veramente impressionato"

Dopo il passo falso compiuto al secondo turno del Masters 1000 di Monte Carlo, Carlos Alcaraz ha conquistato il torneo ATP 500 di Barcellona e raggiunto per la prima volta in carriera la top ten all’età di 18 anni.

Nella storia del tennis solo otto giocatori sono riusciti a fare meglio di lui. Si tratta, in ordine cronologico, di Aaron Krickstein (17 anni), Michael Chang (17 anni e 3 mesi), Boris Becker (17 anni e 7 mesi), Mats Wilander (17 anni e 10 mesi), Bjorn Borg (17 anni e 11 mesi), Andre Agassi (18 anni e un mese), Andrei Medvedev (18 anni e 9 mesi) e Rafael Nadal (18 anni e 10 mesi) .

“È stata una grande settimana, ho giocato una gran finale ed è stato il miglior match del torneo, sono davvero felice. Dopo quattro ore di semifinale avevo meno tempo per recuperare rispetto al mio avversario, ma l'ho utilizzato come un vantaggio ed avevo le idee chiare per provare a chiudere il prima possibile.

Non voglio pormi limiti, forse è presto per la vetta, ma voglio continuare a giocare a questo livello e dimostrare mio valore. È bello avere l'opportunità di battere i migliori e continuare a vincere tornei” , ha spiegato Alcaraz al termine della finale vinta contro Pablo Carreno Busta.

Dimitrov esalta il talento di Carlos Alcaraz

Grigor Dimitrov non ha ancora avuto la chance di affrontare Alcaraz nel circuito maggiore, ma ha seguito con molta attenzione i suoi ultimi tornei. Il tennista bulgaro si è soffermato proprio sul giovane talento spagnolo al podcast ATP Tennis Radio di Sportskeeda.

“Mi ha veramente impressionato. Penso sia fantastico quello che ha realizzato alla sua età" , ha dichiarato Dimitrov. "Fisicamente sembra aver raggiunto un livello molto alto e gioca già un tennis molto maturo.

Nonostante l’età, Carlos si muove davvero bene e colpisce la palla in maniera impressionante. Non bisogna mettergli troppa pressione, perché ha bisogno di lavorare in pace. Sembra aver intrapreso la giusta strada” .

Alcaraz disputerà la prossima settimana il Masters 1000 di Madrid. Il torneo spagnolo potrà contare anche sul ritorno in campo di Rafael Nadal, che ha dovuto fare i conti con una frattura da stress alle costole ad Indian Wells.