Stefanos Tsitsipas commenta l'emozionante match che lo ha portato in semifinale



by MARIO TRAMO

Stefanos Tsitsipas commenta l'emozionante match che lo ha portato in semifinale

Il tennis è uno sport davvero molto strano, oltre ad essere bellissimo. Spesso alcune sfide che sembrano essere chiuse e non dare tanto, possono rivelarsi invece entusiasmanti e possono coinvolgere tutti noi. Senza dubbio è questo il caso dell'ultimo match dei Quarti di finale di Montecarlo tra il campione in carica Stefanos Tsitsipas e l'argentino Diego Schwartzman.

Due maestri di questa superficie e tra i principali esponenti del circuito sulla terra battuta: ad un certo punto sul 6-2;5-2 per il greco tutti pensavano ad un match chiuso ed allo stesso tempo, neanche troppo dopo, Schwartzman aveva la palla per il 5 a 0 nel terzo e decisivo set.

Un incontro incredibile dove appunto il campione in carica è stato anche ad un passo dal baratro, ma alla fine in maniera al limite dell'assurdo ha ribaltato il match ed ha ottenuto il pass per le semifinali. Tanta attesa adesso per la 'finale anticipata' contro il tedesco Alexander Zverev.

Le parole di Tsitsipas in conferenza stampa

Nel post partita il talento greco ha commentato cosi questa importante quanto per certi versi 'bizzarra' vittoria. Ecco le sue dichiarazioni: "Ad un certo punto del match le cose non funzionavano più ed io me ne sono accorto.

Lui aveva un grande vantaggio e slancio nel set decisivo, io ho iniziato a giocare senza alcuna pressione per tentare di restare in partita ed alla fine ce l'ho fatta. Dopo il suo doppio break mi sono totalmente rilassato ed ho giocato 'sciolto'

Anche io nel secondo set sono stato estremamente vicino alla vittoria, ma Diego è un gran tennista, soprattutto su questa superficie ed abbiamo dovuto lottare fino al terzo set". In tanti hanno notato il cambiamento di atteggiamento avuto da Tsitsipas prima e dopo il clamoroso ribaltone del terzo set: il greco aveva iniziato a difendere solo nei momenti clou della sfida e l'incontro è cambiato quando ha deciso di essere più aggressivo ed ha ribaltato decisamente la sfida.

Ad un certo punto lo stesso Schwartzman è apparso sorpreso dal repentino cambiamento del greco avuto nel terzo e decisivo set.

Stefanos Tsitsipas