Fabio Fognini sulla prossima sfida contro Tsitsipas: "Sarà una grande partita"



by   |  LETTURE 2144

Fabio Fognini sulla prossima sfida contro Tsitsipas: "Sarà una grande partita"

L’esordio di Fabio Fognini al Masters 1000 di Monte Carlo - torneo che ha conquistato nel 2019 - si è rivelato molto complicato. Il tennista ligure non è stato benissimo nelle ultime settimane, ma ha comunque trovato il modo di battere un ottimo Arthur Rinderknech con il punteggio di 7-5, 4-6, 6-3.

Il primo set ha visto i due giocatori lottare al servizio, ma Fognini ha trovato il break più importante sul 6-5. Nella seconda frazione di gioco, invece, il francese ha sorpreso l’italiano in risposta nel game inaugurale e salvato con successo le sette palle break concesse al rivale.

Anche l’ultimo e decisivo set ha vissuto numerosi alti e bassi. A fare la differenza è stato il sesto game. Fognini, dopo aver subito il contro break, ha infatti fermato nuovamente Rinderknech e alzato il livello.

Quando è stato chiamato a servire per il match, Fognini è riuscito a recuperare dal 15-40 e a chiudere i conti.

Fognini sul prossimo match con Tsitsipas: "Sarà dura"

Al prossimo turno, il ligure affronterà Stefanos Tsitsipas in una speciale sfida che metterà di fronte gli ultimi due vincitori del torneo, che nel 2020 non si è disputato a causa della pandemia da Covid-19.

Fognini non ha mai battuto Tsitsipas e solo in uno dei tre precedenti ha portato a casa un set. L’ultimo incontro si è giocato al Masters 1000 di Indian Wells lo scorso anno e ha visto prevalere il greco con un equilibrato 2-6, 6-3, 6-4.

Dopo aver raggiunto le semifinali agli Australian Open, Tsitsipas ha decisamente deluso le aspettative nel corso dei due “1000” americani e cercherà di riscattare le ultime prestazioni negative proprio a Monte Carlo.

“I fan mi amano, perché ho vinto questo torneo nel 2019. No, scherzo” , ha dichiarato Fognini al termine della partita vinta contro Rinderknech sul Court Rainier III. “Sono felice. È stato un esordio molto difficile, ma sono contento di aver superato il turno.

Ora ci sarà una grande partita. Sarà dura contro Stefanos Tsitsipas. Spero che il pubblico verrà a sostenermi anche nel prossimo match. Ho davvero bisogno di loro” .