Elina Svitolina si ferma: "Gli ultimi due mesi sono stati difficili per me"



by ANTONIO FRAPPOLA

Elina Svitolina si ferma: "Gli ultimi due mesi sono stati difficili per me"

"Tutti sono molto spaventati, negli ultimi giorni sono stato molto preoccupata per la sicurezza della mia famiglia. È molto difficile per me concentrarmi, è molto difficile per me giocare in questo particolare momento.

Tutto quello che sta succedendo in Ucraina è molto triste, ogni ora leggiamo nuove notizie. E' doloroso vedere il tuo Paese sotto attacco. Sono molto orgogliosa di essere ucraina e della lotta che stiamo combattendo per il bene della pace e del nostro futuro.

Posso tranquillamente affermare che questo è il periodo peggiore della mia vita ” . Nel corso dell’ultima conferenza stampa al Miami Open, Elina Svitolina ha parlato senza peli sulla lingua e ha restituito una reale immagine dei suoi attuali sentimenti.

La guerra intrapresa dalla Russia in Ucraina non può che condizionare il rendimento di tutti gli atleti ucraini La Svitolina si è subito esposta in prima persona e ha condannato senza paura l’attacco russo, ma anche rivelato di star vivendo il “peggior momento della sua vita” .

Per tutte queste ragioni e per alcuni problemi fisici, la giocatrice ucraina ha deciso di prendersi una pausa.

Elina Svitolina costretta ai box per alcune settimane

“Gli ultimi due mesi sono stati estremamente difficili per me, non solo mentalmente ma anche fisicamente.

Lotto con diversi problemi alla schiena da un bel po’ di tempo. Il dolore non mi ha permesso di preparare i tornei nel migliore dei modi. Allo stesso tempo, sono costretta ad osservare con un dolore estremo al cuore quello che sta accadendo nella mia patria e con quanto coraggio il nostro popolo stia difendendo il nostro Paese.

Questo mi ha dato una grande spinta per continuare a combattere in campo. Ora, il mio corpo non può più sopportare alcuno sforzo e ho bisogno di riposare. Pertanto, mi dispiace annunciare che non parteciperò alla Fed Cup e ad alcuni dei miei tornei preferiti in Europa.

Ma sono sicura che ci vedremo presto in giro. Grazie a tutti per il vostro supporto in questo periodo difficile” .

Elina Svitolina